Brescia-Roma 0-3, gol e highlights: torna a segnare Zaniolo

SERIE A
©LaPresse

I giallorossi bissano il successo contro il Parma battendo al Rigamonti il Brescia e si riportano a +3 sul Napoli. Dopo un primo tempo equilibrato, al 49’ la sblocca Fazio. Kalinic raddoppia dopo una manciata di minuti. Fonseca concede spazio a Zaniolo che lo ripaga con il terzo gol che chiude la gara. Per il Brescia salvezza molto lontana

BRESCIA-ROMA 0-3 (Highlights)

49' Fazio, 62' Kalinic, 74' Zaniolo

 

BRESCIA (4-3-1-2): Andrenacci; Sabelli, Chancellor, Papetti, Mangraviti (86' Semprini); Ndoj (46' Dessena), Tonali, Bjarnason (58' Donnarumma); Spalek (78' Ghezzi); Torregrossa, Skrabb (46' Zmhral). All. Diego Lopez

 

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (80' Spinazzola), Fazio, Ibanez; Bruno Peres, Veretout (67' Villar), Diawara, Kolarov; Carles Perez (67' Perotti), Pellegrini (67' Zaniolo), Kalinic (77' Dzeko). All. Fonseca

 

Ammoniti: Tonali, Bruno Peres, Perotti

 

Il fiato sul collo del Napoli e anche, in parte del Milan, ha dato uno scossone alla Roma. Già con il Parma i giallorossi erano sembrati diversi, al Rigamonti la Roma è tornata ad essere anche cinica. Eppure il Brescia ha tenuto bene il campo, ma la differenza di qualità ed esperienza è stata troppo grande per colmare un gap già sulla carta evidente. Le scelte di Fonseca (Kalinic al posto dello stanco Dzeko e Mirante al posto di Paul Lopez) hanno pagato. L’attaccante ha anche segnato il raddoppio. E nel finale di gara la scena l’ha rubata a tutti Nicolò Zaniolo tornato al gol dopo il brutto infortunio al ginocchio 204 giorni dopo l’ultima volta (contro la Fiorentina a dicembre 2019). Al Brescia va dato merito di aver combattuto con onore.

 

Parte sotto ritmo la Roma che nei primi tre minuti rischia per ben due volte di andare sotto. Il primo tentativo è di Torregrossa che con il mancino manda di poco a lato. Sull’azione successiva la squadra di Fonseca perde un brutto pallone in uscita con Skrabb che serve ancora Torregrossa ma l’attaccante del Brescia non riesce a concludere a tu per tu con Mirante. La Roma pian piano prende campo e affonda soprattutto da destra. E’ Bruno Peres l’uomo in più di Fonseca. Il laterale giallorosso semina il panico sulla corsia e in due circostanze serve due ottimi palloni per Kalinic: il primo tiro viene respinto da Papetti, la seconda conclusione di testa finisce alta. La Roma prende in mano le redini del gioco, ma deve stare attenta alle veloci ripartenze del Brescia. Veretout non si fa pregare e calcia da fuori con Andrenacci (in campo al posto di Joronen) pronto a parare in due tempi. Ci prova anche Carles Perez che attacca bene la profondità sul lancio di Fazio, la sua conclusione, incrociata, finisce di poco sul fondo. Il Brescia si limita a difendere senza rischiare più di tanto e in qualche circostanza prova a ripartire negli spazi lasciati dai giallorossi che, tuttavia, controllano senza troppe difficoltà. In chiusura di tempo è Kolarov a scaldare le mani dei Andrenacci su calcio di punizione.

Nella ripresa la Roma parte decisa a fare sua l’intera posta in palio. Al primo affondo giallorossi già in vantaggio. La squadra di Fonseca sfrutta un angolo dalla destra e la presenza di Fazio in area: la palla arriva proprio all’argentino che calcia molto forte, Andrenacci ci mette le mani ma non riesce ad impedire che il pallone finisca in rete. Subìto il gol, il Brescia prova a reagire, ma la Roma è squadra esperta e sa di poter chiudere la pratica. Kalinic si muove sul filo del fuorigioco, Carles Perez lo vede e lo serve, l’attaccante non ha problemi a battere da pochi passi Andrenacci. Fonseca inserisce uomini freschi tra cui Zaniolo bisognoso di mettere minuti nella gambe. E oltre al minutaggio arriva anche il gol che restituisce il buon umore e la fiducia. Zaniolo segna grazie a un’accelerazione delle sue con tiro finale a incrociare, potentissimo (quinto gol in campionato, l’ultimo contro la Fiorentina a dicembre 2019). La Roma continua ad attaccare con un Brescia piuttosto stanco, i neo entrati (tra cui Dzeko) hanno voglia di fare gol: il bosniaco colposce prima una traversa e poi un palo. La squadra di Lopez si difende con il coltello tra i denti. Alla fine la Roma vince e rimette distanza tra se il Napoli e il Milan. Per il Brescia una sconfitta che allontana ulteriormente le possibilità (poche) di salvezza.

1 nuovo post

Per la prima volta nel 2020, la Roma tiene la porta involata in una trasferta di Serie A.

- di Redazione SkySport24
Brescia-Roma 0-3. I giallorossi bissano il successo contro il Parma battendo al Rigamonti il Brescia e si riportano a +3 sul Napoli. Dopo un primo tempo equilibrato, al 49’ la sblocca Fazio. Kalinic raddoppia dopo una manciata di minuti. Fonseca concede spazio a Zaniolo che lo ripaga con il terzo gol che chiude la gara. Per il Brescia salvezza molto lontana
- di Redazione SkySport24
92' Anche un palo per Dzeko dopo aver aggirato Andrenacci
- di Redazione SkySport24
90' Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
84' La Roma continua ad attaccare, Dzeko riceve in area di rigore, si sistema il pallone sul sinistro, calcia e colpisce la traversa
- di Redazione SkySport24
79' Torregrossa vicino al gol: si trova a tu per tu con Mirante, calcia molto potente ma addosso a Mirante
- di Redazione SkySport24

Nicolò Zaniolo ritrova il gol in Serie A 204 giorni dopo il precedente (nel dicembre 2019, contro la Fiorentina)

- di Redazione SkySport24
Cambio!
78' Esce Spalek, entra Ghezzi
- di Redazione SkySport24
Cambio!
77' Esce Kalinic, entra Dzeko
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Zaniolo sfrutta gli spazi lasciati dal Brescia desideroso di portarsi in avanti, assist di qualità di Perotti, Zaniolo incrocia fortissimo e Andrenacci prende gol sul suo palo
- di Redazione SkySport24
Gol!
74' Terzo gol della Roma: segna Zaniolo
- di Redazione SkySport24

Tutti gli ultimi nove gol tra Brescia e Roma in Serie A sono stati realizzati nel secondo tempo

- di Redazione SkySport24

Nikola Kalinic ha preso parte a quattro gol nelle sue quattro partite da titolare in Serie A con la maglia della Roma (tre gol e un assist, tutti in trasferta).

- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' Entrano Zaniolo, Villar e Perotti, escono Perez, Pellegrini e Veretout
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: bel movimento di Kalinic a tagliare alle spalle di Papetti, gran palla di Carles Perez, l'attaccante della Roma a tu per tu con Andrenacci non sbaglia per il raddoppio giallorosso
- di Redazione SkySport24
Gol!
62' Raddoppia la Roma: gol di Kalinic
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
60' Giallo per Bruno Peres per fallo su Dessena
- di Redazione SkySport24
La sfida all'Atalanta è un crocevia fondamentale per la Juve verso lo Scudetto. I bergamaschi puntano a una vittoria che terrebbe aperta la lotta al titolo. Sarri ritrova Dybala dopo la squalifica e lo affianca a CR7 e Bernardeschi. Panchina per Pjanic e Alex Sandro. Gasperini sceglie Ilicic e Gomez a supporto di Zapata. Il match è in trasmesso in diretta su DAZN1 alle 21.45. LE FORMAZIONI UFFICIALI
- di Redazione SkySport24

Tre dei quattro difensori della Roma che hanno trovato il gol in questa Serie A sono andati a segno contro il Brescia.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
58' esce Bjarnason, entra Donnarumma
- di Redazione SkySport24

SERIE A: SCELTI PER TE