Probabili formazioni di Roma-Inter

Serie A
©Getty

All'Olimpico si chiude la domenica di Serie A (ma non la 34^ giornata, che si completerà col Monday Night Juve-Lazio). Fonseca torna ad avere a disposizione Smalling ma si riserva di valutarne l'impiego da titolare fino all'ultimo momento. Conte ritrova Barella e Lukaku. Diretta Sky Sport Uno, calcio d'inizio alle 21.45

LE PROBABILI FORMAZIONI, I "CAMPETTI"

Sfida di alta classifica all'Olimpico. Per continuare a mettere pressione alla Juve, all'Inter servirà vincere a Roma: tornano tra i convocati Lukaku e Barella, che ha saltato Sassuolo, Bologna e Verona. Anche il belga è recuperato e ora Conte può scegliere tra lui, Lukaku e Sanchez. Passando ai padroni di casa, che occupano il quinto posto in classifica e sono reduci da tre successi di fila, Fonseca ritrova una pedina importante in difesa. Roma-Inter sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno domenica 19 luglio, calcio d'inizio alle 21.45.

Roma, Fonseca ritrova Smalling ma perde Zaniolo

approfondimento

Fonseca: "Siamo sereni. Zaniolo? Nessun problema"

Un risentimento al polpaccio impedirà all'ex della Primavera nerazzurra di affrontare l'Inter. Fonseca torna ad avere a disposizione Smalling, il cui impiego dal 1' dipenderà però dalle valutazioni che l'allenatore della Roma farà a ridosso della partita. Al momento è più probabile che nella difesa a tre a protezione di Pau Lopez ci saranno Mancini, Ibanez e Kolarov. Zappacosta e Spinazzola in pole per occupare le corsie esterne a centrocampo, con in mezzo Cristante e Veretout. A supporto dell'unica punta, Edin Dzeko, ci saranno Mkhitaryan e Pellegrini. Cartucce da giocarsi a partita in corso, in fase offensiva, saranno Perotti e Perez.

 

ROMA (3-4-2-1) Probabile formazione: Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; Zappacosta, Cristante, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko.

Inter, Lukaku e Barella tornano tra i convocati

approfondimento

Conte: "Inter bistrattata, ora ci apprezzano"

Reduce dai successi su Toro e Spal, Conte ha ritrovato il sorriso e forse le speranze (anche se non lo dirà mai) di riacciuffare la Juve, distante 6 punti e forte degli scontri diretti. Prima che i bianconeri affrontino la Lazio, l'Inter deve vedersela con la Roma di Fonseca: i giallorossi sono - insieme alla Samp - l'unica squadra ad aver vinto tutte le ultime tre partite. Traguardo che potrebbe raggiungere l'Inter con una vittoria all'Olimpico. La novità riguarda il ritorno di Barella, che con tutta probabilità sarà schierato da titolare, al fianco di Gagliardini. Oltre al sardo, Conte torna ad avere a disposizione Romelu Lukaku: per quando riguarda il belga però non è scontato il suo impiego dal 1', perché lo stato di forma di Sanchez è strepitoso. L'ipotesi più plausibile vede infatti Brozovic schierato da trequartista alle spalle del cileno e di Lautaro. Ma c'è anche la tentazione di schierare il tridente super-offensivo, con Sanchez trequartista e davanti Lautaro e Lukaku.

 

INTER (3-4-1-2) Probabile formazione: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Gagliardini, Young; Brozovic; Lautaro, Sanchez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche