Squalificati Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo per la 35^ giornata

Serie A

Con i quattro calciatori fermati dal giudice sportivo dopo le partite di domenica 19 luglio sono nove gli squalificati per la 35^ giornata. Tra gli allenatori ammonizione con diffida per Liverani, tra i dirigenti squalifica per Meluso e ammenda per Lele Oriali

PARMA-NAPOLI LIVE

Domenica ricca in Serie A, con sei partite disputate tra pomeriggio e sera. Il Giudice Sportivo ha pubblicato il consueto comunicato con gli squalificati per la 35^ giornata, che vanno ad aggiungersi ai cinque calciatori già fermati in relazione alle gare del sabato. Nessun giocatore è stato espulso, ma dovranno osservare un turno di stop i diffidati che sono stati ammoniti. Questi sono Sasa Lukic del Torino, Arkadiusz Milik del Napoli, Jacopo Petriccione del Lecce e Nicolas Spalek del Brescia. Entrano invece in diffida Nicolò Barella dell'Inter e Lukas Lerager del Genoa.

Gli squalificati del sabato

Milik, Lukic, Petriccione e Spalek si aggiungono ai cinque fermati dal giudice sportivo dopo le partite di sabato 18 luglio: si tratta di Hans Hateboer (Atalanta), Mitchell Dijks (Bologna), Andrea Carboni (Cagliari), Gianmarco Ferrari (Sassuolo) e Sofyan Amrabat (Verona).

Allenatori e dirigenti

leggi anche

Gli squalificati dopo le partite del sabato

Il Giudice Sportivo ha anche comminato un'ammonizione con diffida a Fabio Liverani, allenatore del Lecce. Squalificato, invece, il dirigente giallorosso Mauro Meluso "per avere, al 45' del primo tempo, entrando sul terreno di giuoco, contestato con veemenza l'operato dell'arbitro". Cinque mila euro di ammenda, infine, per Lele Oriali dell'Inter "per avere tenuto, durante l'intervallo, un atteggiamento irriguardoso nei confronti dei collaboratori della Procura Federale".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche