Sassuolo-Milan 1-2, gol e highlights: doppietta di Ibra, Pioli confermato

serie a

La squadra di Pioli vince al Mapei ed è aritmeticamente ai preliminari di Europa League e momentaneamente al 5° posto in classifica. Apre Ibra al 19’, nel finale di primo tempo pareggia Caputo su rigore e nel recupero ancora Zlatan fa 2-1. Out per infortunio Conti e Romagnoli, il Sassuolo gioca il secondo tempo in 10 per l’espulsione di Bourabia. Da segnalare anche un palo di Bennacer

PIOLI RESTA E FIRMA UN BIENNALE. SALTA ACCORDO CON RANGNICK

SASSUOLO-MILAN 1-2 (Highlights)

19' e 45'+2 Ibrahimovic (M), 42' rig. Caputo (S)

 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (46' Kyriakopoulos), Marlon, Peluso, Rogerio; Locatelli, Bourabia; Berardi, Raspadori (46' Boga, 67' Djuricic), Haraslin (46' Magnanelli); Caputo (89' Traore). All. De Zerbi

 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Conti (11' Calabria), Kjaer, Romagnoli (32' Gabbia), Hernandez (46' Laxalt); Kessié, Bennacer (79' Biglia); Saelemaekers, Calhanoglu (79' Bonaventura), Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

 

Ammoniti: Bourabia, Locatelli, Bennacer, Laxalt, Bonaventura

 

Espulsi: Bourabia al 51' per somma di ammonizioni

 

Assistendo ai primi 10' di gara, nessuno avrebbe pensato a un risultato simile. Sassuolo in dominio e Milan costretto all'interno della propria trequarti. Brava la squadra di Pioli a registrare uscite in pressione e chiusura delle linee di passaggio, per poi riguadagnare campo e mettere in difficoltà la squadra di De Zerbi, come forse nessuno mai era riuscito a fare dalla ripresa. Il Milan vince al Mapei con merito grazie a una grande prova di squadra enfatizzata dalla capacità realizzativa di Ibrahimovic autore della doppietta che ha regalato il 2-1 ai rossoneri. La squadra di Pioli può festeggiare l'aritmetica qualificazione ai preliminari di Europa League e il momentaneo quinto posto in classifica con un punto di vantaggio sulla Roma. Pioli continua a perfezionare il suo giocattolo e le notizie che stanno arrivando dalla Germania valgono una riconferma da parte dell'allenatore subentrato a Giampaolo.

 

Il Milan si schiera nella sua formazione migliore, con il solito Ibra al centro dell'attacco e con Conti riproposto in luogo di Calabria. Oltre ai primi 10' di gioco, tutti di marca Sassuolo, l'altra difficoltà che deve superare il Milan è l'infortunio a Conti sostituito dopo 11' proprio da Calabria. La squadra non si disunisce, anzi, riprende animo e inizia a macinare gioco. Ibra è il catalizzatore delle azioni offensive ispirate da un Calhanoglu che continua nel suo stato di grazia. Pennellata al centro e testa dello svedese per l'1-0. Il Sassuolo fatica, ma ogni volta che riesce a mettere palla tra le linee risulta pericoloso. Romagnoli accusa un problema a un polpaccio e Pioli perde il suo secondo giocatore nel primo tempo (dentro Gabbia). Ciò non inficia la capacità difensiva dei rossoneri, tant'è che il gol del pari arriva solo su calcio di rigore trovato casualmente per un fallo di mani di Calhanoglu: Caputo segna e fa 1-1. Il Milan non si scompone, Calhanoglu si riscatta e grazie anche a un movimento di Rebic trova Ibra tutto solo: Zlatan dribbla Consigli e fa 2-1. A complicare le cose a De Zerbi ci pensa Bourabia che, già ammonito, commette un fallo sciocco su rebic e si guadagna il secondo giallo.

 

Il Sassuolo è costretto a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica ma resta in gara. Il Milan sembra voler risparmiare un po' di energie, Pioli concede un po' di riposo a Theo Hernandez (dentro Laxalt) e la squadra si mette in modalità gestione senza accelerare più di tanto. Tuttavia, le occasioni per i rossoneri non mancano: Bennacer colpisce un palo prima di essere sostituito, il neo entrato Bonaventura calcia consecutivamente due volte addosso a Consigli. Il Sassuolo ha un paio di occasioni ma neanche troppo nitide. Il Milan gestisce e porta a casa un risultato preziosissimo. Il quinto posto è momentaneo, l'Europa aritmetica, l'obiettivo resta quello di non dover disputare i preliminari. La Roma è avvisata.

1 nuovo post
Marc Kosicke, consulente dell'allenatore tedesco, conferma le indiscrezioni di Kicker: "Il Milan e Rangnick hanno capito che non è il momento giusto per dare slancio alla cooperazione. E' stato deciso congiuntamente che l'allenatore non ricoprirà nessun ruolo in rossonero". LEGGI PER SAPERNE DI PIU'
- di Redazione SkySport24
Sassuolo-Milan 1-2. La squadra di Pioli vince al Mapei ed è aritmeticamente ai preliminari di Europa League e momentaneamente al quinto posto in classifica. Apre la gara Ibrahimovic al 19’. Sul finale di primo tempo pareggia Caputo su rigore accordato per fallo di mani di Calhanoglu. Nel recupero della prima frazione ancora Ibra fa 2-1. Il Milan perde per infortunio Conti e Romagnoli. Il Sassuolo gioca tutto il secondo tempo in 10 per l’espulsione di Bourabia. Da segnalare anche un palo di Bennacer
- di Redazione SkySport24
Cambio!
89' Esce Caputo, entra Traoré
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
85' Giallo per trattenuta a Bonaventura
- di Redazione SkySport24
81' Tripla occasione per il Milan: calcia Kessié, respinge Consigli, arriva Bonaventura calcia adue volte ma sempre Consigli devia in angolo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
79' Escono Calhanoglu e Bennacer, entrano Biglia e Bonaventura
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
76' Giallo per Laxalt, fallo su Rogerio
- di Redazione SkySport24
74' Milan ancora vicino al gol: scarico di Rebic per Bennacer, conclusione di prima intenzione la palla colpisce la parte esterna del palo
- di Redazione SkySport24
69' Ancora un'accelerazione di Calabria che va fino in fondo e prova una conclusione da posizione defilata, palla fuori
- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' Esce Boga, entra Djuricic
- di Redazione SkySport24
65' Bellissima azione del Milan con Ibra che va in percussione centrale chiede la palla di ritorno a Kessié che arriva poi si allunga un po' il pallone e permette l'intervento di Consigli
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
61' Fallo di Bennacer su Boga: ammonito, era diffidato
- di Redazione SkySport24
60' Il Milan rallenta il gioco salvo poi accelerare improvvisamente: servizio di Ibra per Calabria palla di ritorno per la conclusione dello svedese che non arriva a destinazione di un soffio
- di Redazione SkySport24
58' I ritmi si sono leggermente abbassati in questa ripresa, il Milan sembra voler controllare il match ma il Sassuolo resta sempre avversario molto pericoloso anche con l'uomo in meno
- di Redazione SkySport24

Dalla ripresa del campionato, nessun giocatore a servito più assist in Serie A di Hakan Calhanoglu (sette, come Alexis Sanchez).

- di Redazione SkySport24
50' Nessun problema fisico per Theo Hernandez, solo normale turnover
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' Escono Haraslin, Raspadori e Muldur, entrano Boga, Magnanelli e Kyriakopoulos
- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' Esce Theo Hernandez, entra Laxalt
- di Redazione SkySport24

Era da marzo 2012 che Ibrahimovic non realizzava una marcatura multipla in un primo tempo di Serie A (in quell'occasione tripletta contro il Palermo).

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche