Milan-Atalanta 1-1, gol e highlights: Zapata risponde a Calhanoglu

serie a

La squadra di Pioli rende dura la vita anche all’Atalanta e ottiene un pareggio nella sfida di San Siro. Apre il match uno straordinario calcio di punizione di Calhanoglu. Donnarumma para un rigore a Malinovskiy ma l’Atalanta riesce comunque a pareggiare a poco più di 10’ dalla fine del primo tempo con Zapata. Nella ripresa palo di Bonaventura. Il Milan si avvicina momentaneamente alla Roma, Atalanta a -5 dalla Juve

MILAN-ATALANTA 1-1 (Highlights)

14' Calhanoglu (M), 34' Zapata (A)

 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Laxalt; Kessié, Biglia (60' Krunic); Saelemaekers (68' Castillejo), Calhanoglu (60' Bonaventura), Rebic (60' Leao); Ibrahimovic. All. Pioli

 

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi (46' Sutalo), Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (68' Pasalic), Gosens (68' Castagne); Malinovskyi (57' Muriel), Gomez (90' Colley); Zapata. All. Gasperini

 

Ammoniti: Biglia, Toloi

 

Forse era proprio la sfida contro l’Atalanta l’esame di maturità che il Milan doveva superare. Per quello che era stato il risultato dell’andata (5-0), per i giorni molto particolari vissuti con il rinnovo di Pioli e perché insieme ai rossoneri, la squadra di Gasperini è la formazione che ha fatto meglio dopo il lockdown. Esame superato a pieni voti al termine di un match giocato su ritmi elevati, specie nel primo tempo, ma che poi, nella ripresa, è via via scemato di qualità a causa della fatica che ormai tutte le squadre stanno accusando. Calhanoglu si è confermato pedina irrinunciabile per Pioli così come Ibra, in questa serata costretto a un lavoro di grande sacrificio. Ma tutti i rossoneri (senza Conti, Romagnoli, Theo e Bennacer) hanno risposto presente. Dall’altra parte l'Atalanta ha certificato la qualità del suo gioco, la freschezza nelle idee e soluzioni offensive fuori dal comune.

Come detto, Pioli ha dovuto fare di necessità virtù in difesa ma Calabria, Gabbia e Laxalt hanno ricambiato la fiducia. Biglia schierato al posto dello squalificato Bennacer è stato autore di una buona gara, colpevole solo del maldestro intervento su Malinovskiy che ha procurato il rigore all'Atalanta poi parato allo stesso Malinovskiy da Donnarumma. La perla l’ha confezionata Calhanoglu al 14’ calciando all’incrocio dei pali una punizione da posizione defilatissima. L’Atalanta ha spinto, ma i rossoneri hanno avuto coraggio nell’attaccare alto e nel difendersi giocando aggressivi. Nulla ha potuto Calabria su Zapata bravissimo a resistere all’intervento del difensore rossonero prima di battere Donnarumma per l’1-1.

L’inizio di ripresa è stato di marca atalantina. La squadra di Gasperini (squalificato e intribuna, al suo posto Gritti) ha provato un forcing notevole ma la formazione di Pioli ha retto l’urto anche quando l'Atalanta ha affiancato a Zapata anche Muriel. Tutti i tentativi bergamaschi sono stati rintuzzati, il Milan ha provato ad agire in ripartenza, Ibrahimovic si è messo al servizio dei compagni giocando un’infinità di palloni come sponda. Saelemaekers ha avuto l’occasione per battere Gollini imbeccato da Leao, un tiro di Bonaventura si è schiantato sul palo. Nel finale ha prevalso la stanchezza. Milan e Atalanta concludono 1-1 e con il risultato più giusto per ciò che hanno fatto vedere confermando di essere le due squadre migliori del momento.

1 nuovo post

Il Milan ha segnato 28 reti in 10 partite di Serie A dopo il lockdown, esattamente quante quelle realizzate dai rossoneri in tutto il resto del campionato (26 gare).

- di Redazione SkySport24
Milan-Atalanta 1-1. La squadra di Pioli rende dura la vita anche all’Atalanta e ottiene un pareggio nella sfida di San Siro. Apre il match uno straordinario calcio di punizione di Calhanoglu. Donnarumma para un rigore a Malinovskiy ma l’Atalanta riesce comunque a pareggiare a poco più di 10’ dalla fine del primo tempo. Nella ripresa palo di Bonaventura. Il Milan si avvicina momentaneamente alla Roma, Atalanta a -5 dalla Juve
- di Redazione SkySport24
90' Tre minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
90' Esce Gomez, entra Colley
- di Redazione SkySport24
Espulso!

Espulso il medico del Milan, Mazzoni

- di Redazione SkySport24
81' Squadre adesso che sembrano stanche, tanti palloni lunghi giocati e gioco spezzettato
- di Redazione SkySport24
73' Contropiede micidiale del Milan con Leao, la palla arriva a Bonaventura che si accentra e calcia la palla colpisce il palo
- di Redazione SkySport24
71' Ancora un rimpallo favorisce Zapata che calcia di prima intenzione, Kjaer frappone il corpo e devia in calcio d'angolo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' Esce Saelemaekers, entra Castillejo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' Escono Gosens e Freuler, entrano Pasalic e Castagne
- di Redazione SkySport24
62' Grande giocata di Leao che supera Hateboer e serve un gran pallone a Saelemaekers che strozza la conclusione e facilita l'intervento di Gollini
- di Redazione SkySport24
Cambio!
60' Triplo cambio per il Milan: entrano Bonaventura, Krunic e Leao. Escono Biglia, Calhanoglu e Rebic
- di Redazione SkySport24
59' Gran palla di Muriel arretrata per Gomez che calcia di prima intenzione di destro, palla fuori di poco
- di Redazione SkySport24
Cambio!
57' Entra Muriel, esce Malinovskiy
- di Redazione SkySport24
56' Buona opportunità per il Milan grazie a una sponda di testa di Ibrahimovic e successivo inserimento di Calhanoglu che non riesce a trovare l'impatto giusto con il pallone e la difesa dell'Atalanta respinge
- di Redazione SkySport24
53' L'Atalanta palleggia sulla trequarti va da sinistra a destra torna al centro per De Roon che calcia ma il suo tiro è respinto dalla difesa del Milan
- di Redazione SkySport24
50' Ritmi sempre alti in questo avvio di ripresa con le squadre sempre molto attente in fase di fensiva ma anche con grande voglia di attaccare
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' Esce Toloi, entra Sutalo
- di Redazione SkySport24

L'Atalanta è la prima squadra a superare le 95 reti in una singola stagione di Serie A dalla Juventus del 1951/52 (98 a fine stagione).

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche