Parma, tifoso di 92 anni guarisce dal coronavirus: il club lo omaggia con una maglia

SORPRESA

Il club emiliano ha celebrato Arrigo, lo storico tifoso di quasi 93 anni guarito dal coronavirus. Aveva espresso il desiderio di vedere dal vivo la sua squadra in questa stagione, ma non è stato possibile. E così la società, prima dell’ultimo match casalingo con l’Atalanta, lo ha celebrato con una maglia personalizzata. E il club manager Lucarelli lo ha persino chiamato…

PARMA-ATALANTA. GOL E HIGHLIGHTS

CORONAVIRUS LIVE, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

"Mi piacerebbe vedere il Parma al Tardini prima della fine della stagione". Arrigo, 92enne tifoso del club emiliano, aveva espresso questo desiderio dopo aver vinto la sua personale battaglia contro il coronavirus. La richiesta dello storico supporter dei Ducali non è stata esaudita, almeno per ora, perché le norme anti Covid non permettono di riempire gli stadi. Se ne riparlerà nella prossima stagione. Nell’attesa, prima dell’ultima gara casalinga con l’Atalanta, il Parma ha voluto celebrare Arrigo, regalandogli una maglia autografata con il numero 92. Come i suoi anni, anche se a breve ne compirà 93. E pazienza se a consegnargli il regalo nella Rsa di Brescia in cui vive saranno alcuni operatori della Croce Azzurra. Per abbracciare i suoi campioni ci sarà tempo. Il club manager Alessandro Lucarelli lo ha chiamato e gli ha promesso. “Appena si potrà ti inviteremo allo stadio, nell’attesa ti mandiamo questo regalo". Una bella storia a lieto fine nel finale di stagione del Parma di D’Aversa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche