Milan, Scaroni: "Rivoglio la squadra dell'estate. Bayern sia un modello"

Serie A

Il presidente rossonero in vista della nuova stagione: "Mi accontenterei che la squadra giocasse come nel post lockdown, quando siamo stati fra i migliori in Europa". Poi sul discorso nuovo stadio: "Con 60 o 70 milioni di ricavi in più potremo tornare grandi. Guardate il Bayern..."

Dopo le parole di Gazidis, Maldini e Massara, ecco anche quelle di Paolo Scaroni: "Per la nuova stagione mi accontenterei che il Milan giocasse come nel post lockdown". Così il presidente rossonero ai microfoni di Milan Tv. Calciomercato e campo dunque, con la squadra di Pioli che si è ritrovata per lavorare in vista dell'annata che verrà e che comincerà molto presto (il primo impegno saranno i preliminari di Europa League al via il 17 settembre). La speranza è dunque di riprendere da dove la squadra si è interrotta: "In estate abbiamo fatto vedere un calcio divertente, ottendendo risultati molto positivi. Siamo fra coloro che hanno fatto meglio, per questo - ripartendo allo stesso modo - faremo benissimo". Sarebbe bello riavere i tifosi allo stadio, ma il presidente del Milan resta ottimista anche su questo: "Avremo gli stadi aperti, penso, solo quando ci sarà un vaccino per il virus. Ma siccome credo che questo lo avremo prima della fine dell'anno, allora sono fiducioso sul fatto che gli stadi torneranno a riempirsi presto". 

Stadio e modello Bayern Monaco

vedi anche

Milan, rilancio per Ibra: rinnovo a un passo

A proposito dello stadio, il club lavora anche in quella direzione: "Con l'amministrazione comunale abbiamo raggiunto un punto d'intesa sui metri cubi assegnati: non è esattamente quello che speravamo, ma lo abbiamo accettato. Il sindaco e la maggioranza sono d'accordo per partire con il progetto e anche le opposizioni si sono espresse positivamente: questo è molto importante visto peraltro che tra un anno ci saranno le elezioni. Immaginare un Milan con 60-70 milioni di ricavi in più ogni anno apre nuovi orizzonti per tornare ai fasti di un tempo". Il modello da seguire può essere quel Bayern Monaco reduce dal trionfo in Champions: "Deve essere il modello di ispirazione - conferma Scaroni - ma non dimentichiamo il ruolo che ha avuto il nuovo stadio nei successi del Bayern. Ogni anno questo stadio incassa 100 milioni di euro, mentre il nostro San Siro con il Milan non arriva a 40".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche