Benevento, Inzaghi sul rinvio contro l'Inter: "Dispiace, aspettavamo con ansia il debutto"

Serie A

Benevento-Inter, prima giornata di campionato nel calendario di serie A svelato oggi, non si giocherà nel weekend del 19-20 settembre. L'Inter, così come l'Atalanta, ha ottenuto il rinvio per gli impegni europei di agosto. Inzaghi: "Aspettavamo con ansia il debutto". Il presidente Vigorito: "All'andata sfideremo molte big in casa: speriamo che presto possa riaprirsi lo stadio al pubblico". L'esordio del Benevento alla seconda giornata in casa della Samp

IL CALENDARIO DELLA SERIE A 2020-2021

Falsa partenza per il Benevento. La sfida casalinga con l'Inter, impegno della prima giornata di campionanto come previsto dal calendario svelato oggi (il via nel weekend 19-20 settembre), sarebbe stato un grande inizio per il club campano. Un esordio super per celebrare il ritorno in serie A. Ma l'Inter, così come l'Atalanta, visti gli impegni europei affrontati nel mese di agosto, ha chiesto e ottenuto il rinvio del suo match nella prima giornata. La partita sarà recuperata il 30 settembre. Per il Benevento il debutto sarà a Genova, contro la Sampdoria, il 27 settembre.

Inzaghi: "Dispiace rinviare il debutto"

Rammarico per l'allenatore Filippo Inzaghi, che ha così commentato: "Che rabbia non essere presente alla prima di campionato per festeggiare il ritorno in serie A. Aspettavamo con ansia il debutto. Con l’Inter? Ma sì, tanto tutte le avversarie sono temibili, dalla prima all’ultima. Comunque questo rinvio, in parte, mi consola soprattutto per i tifosi che potranno, lo spero tanto, forse essere presenti sugli spalti del Vigorito per ammirare una grande del campionato. Il mio occhio al calendario, comunque, è andato poi subito alla sfida con la Lazio di mio fratello Simone a dicembre. È inutile nascondere che sarà una partita doppiamente emozionante così come fu Bologna-Lazio di due anni fa. Ma tutte le partite sono difficili da affrontare ed emozionanti, per esempio il derbissimo con il Napoli ad ottobre e la sfida con il Milan a gennaio, tutte in casa nostra".

 

Vigorito: "Speriamo di riaprire presto lo stadio al pubblico"

Oltre alle parole dell'allenatore, sono arrivate anche quelle del presidente Oreste Vigorito: "Con la presentazione del calendario c’è ancora più consapevolezza che non ci saranno sfide facili per un Benevento che dovrà comunque munirsi di una grande volontà per affrontarle tutte a testa alta. C’è un dato principale che balza agli occhi: nel girone di andata il Benevento dovrà affrontare tutte le big in casa quindi Napoli, Juve, Milan e Lazio. Da qui la speranza che si potranno presto aprire i cancelli dello stadio Ciro Vigorito al pubblico, altrimenti andremo incontro ad un danno economico per la società e ad una perdita in termini di emozioni per i tifosi sanniti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche