Amichevoli Serie A: Atalanta-Pro Sesto 4-1, Fiorentina-Reggiana 5-1. Pari Bologna

Serie A
Twitter @acffiorentina

Poker dei nerazzurri di Gasperini agli avversari di Serie C, con partita a porte chiuse: solo la Pro Sesto ha comunicato la formazione del match. Non va invece oltre il pareggio contro la Virtus Entella la squadra di Mihajlovic. Ribery protagonista nel 5-1 della Fiorentina sulla Reggiana, Verona ko contro la Cremonese. Il Benevento di Inzaghi supera 2-1 la Reggina

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS

Atalanta-Pro Sesto 4-1

Colley (A), Colley (A), Toloi (A), Gomez (A), De Respinis (PS)

Buona la prima per l'Atalanta, che in amichevole a Zingonia ha battuto la Pro Sesto sabato pomeriggio. Match a porte chiuse e clima molto riservato: solo la squadra avversaria, neopromossa in Serie C, ha reso noto l'undici che sarebbe sceso in campo contro i nerazzurri. Gasperini fa a meno degli infortunati Gollini e Pessina, oltre che dell'attaccante russo Aleksej Miranchuk, il nuovo acquisto.  I giocatori rientrati dagli impegni con le rispettive nazionali hanno fatto un lavoro specifico. Partita decisa nel primo tempo: a segno per i bergamaschi ToloiColley, schierato in attacco con Muriel e autore di una doppietta, e Gomez, ospiti in rete nel secondo tempo con De Respinis. L'Atalanta esordirà in Serie A domenica 20 a Torino contro i granata. 

Fiorentina-Reggiana 5-1

leggi anche

Idea Keita Balde per la Fiorentina: primi contatti

9' e 14' Ribery (F), 12' Chiesa (F), 25' e 53' Kouamè (F),  89' Zamparo (R)

 

Franck Ribery è il grande protagonista nella vittoria per 5-1 della Fiorentina sulla Reggiana a una settimana dall'esordio dei viola in campionato contro il Torino. Il francese realizza una doppietta, smarca Chiesa di tacco per il momentaneo 2-0 e duetta con Bonaventura ispirando Kouame per il 4-0. Giocate che arrivano nei primi 25 minuti di gara. I ritmi si abbassano nel secondo tempo, quando ancora Kouame firma il 5-0 in contropiede. Nel finale gloria per Zamparo, autore del 5-1. Buone indicazioni per Iachini, che ha schierato i suoi con il 3-5-2 con Chiesa esterno destro. Unica nota dolente, l'infortunio di Biraghi. L'esterno sinistro ha infatti subito una distorsione alla caviglia destra che lo ha costretto al cambio dopo 23 minuti. 

Bologna-Virtus Entella 0-0

leggi anche

Tutti gli acquisti ufficiali finora in Serie A

Bologna (4-2-3-1): Skorupski (67' Da Costa); De Silvestri (46' Mbaye), Danilo (67' Bani), Tomiyasu (67' Corbo), Dijks (67' Kingsley); Schouten (46'  Svanberg), Dominguez (67' Poli); Orsolini (46'  Juwara, 76' Santander), Soriano (67' Vignato), Barrow (67' Sansone); Palacio (67' Cangiano). All.: Mihajlovic

Virtus Entella (4-3-3): Borra (46' Russo); Coppolaro (46'  De Col), Poli (46' De Santis), Chiosa (46' Bonini), Cleur (46' Di Cosmo); Settembrini (46' Crimi), Paolucci (46' Toscano), Brescianini (46' Nizzetto); Morra (46' Cardoselli), Brunori (46' Petrovic), De Luca (56' Currarino). All.: Tedino 

Ammoniti: De Santis, Nizzetto

 

Termina senza reti il friendly match di Casteldebole, l'ultimo prima dell'inizio della Serie A per i ragazzi di Mihajlovic. Contro i liguri, il Bologna ha iniziato con il 4-3-3 e tante prime linee in campo: Skorupski tra i pali, Danilo, Tomiyasu e Dijks con il nuovo acquisto De Silvestri in difesa, la linea mediana composta da Dominguez, Schouten e Soriano, quindi il tridente tipo Orsolini-Palacio-Barrow. Ma è stata l'Entella a sorprendere i rossoblù in avvio, con il palo colpito da Paolucci e Skorupski decisivo in più di un'occasione. Girandola di cambi nella ripresa, Vignato prova a scuotere il Bologna ma il risultato non si sblocca.

Benevento-Reggina 2-1

54' Loiacono (R), 56' Moncini (B), 61' Improta (B)

Benevento (4-3-3): Manfredini, Letizia (46' Tello), Glik (46' Barba), Caldirola, Foulon (72' Rillo); Hetemaj (60' Del Pinto), Schiattarella (72' Basit), Ionita (46' Improta); Insigne (60' Kragl), Moncini (72' Di Serio), Sau (60' Caprari) . All.: Inzaghi

Reggina (3-4-1-2): Plizzari (46' Guarna); Loiacono (74' Delprato), Bertoncini, Rossi (46' Stavropoulos); Rolando, Bianchi (63' Garufo), Crisetig (46' De Rose), Liotti (46' Peli); Sounas (46' Mastour); Bellomo (46' Ménez), Denis (46' Reginaldo). All: Toscano

 

Buon test per il Benevento di Inzaghi, al ritorno in Serie A, contro la Reggina, ambiziosa neopromossa in Serie B alla prima uscita stagionale. Dopo un primo tempo povero di emozioni, con l'occasione più importante sul piede di Sounas, con miracolo di Montipò e successiva traversa, la Reggina si porta in vantaggio al 54' con la rete di Loiacono, che approfitta di una disattenzione della difesa di casa. Il Benevento, con in campo dal 1' i nuovi acquisti Glik, Fouolon e Ionita, reagisce e ribalta il risultato in pochi minuti prima con Moncini e poi con Improta.

Verona-Cremonese 0-1

75' Celar

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Cetin (46' Casale), Kumbulla (46' Magnani, 81' Bocchetti)), Empereur (67' Ruegg); Faraoni, Veloso (83' Terracciano), Tamèze (46' Danzi), Dimarco (82' Udogie); Ilic (46' Pierobon); Tupta (76'Sane), Di Carmine (76' Stepinski). All.: Juric

Cremonese (4-3-3): Alfonso (75' Volpe); Ravanelli,  Terranova (46' Mogos), Bianchetti, Crescenzi (82' Schirone); Valzania (54' Cella), Castagnetti, Gustafson (62' Valeri); Ghisolfi (41' Ceravolo), Ciofani (62' Montalto), Celar. All.: Bisoli

 

Un gol di Celar decide il test match di Castelnuovo del Garda tra Verona e Cremonese. La squadra di Bisoli non paga la differenza di categoria e si fa pericolosa sin dai primi minuti con Ghisolfi e Ciofani. L'Hellas risponde con i tentativi di Faraoni e Di Carmine, ma nel finale di tempo è ancora la Cremonese ad andare vicina al gol con la percussione di Bianchetti respinta in angolo di piede da Silvestri. Nella ripresa meglio gli ospiti: Silvestri respinge due volte i tentativi di Celar, ma nulla può al 75', quando l'attaccante sloveno lo anticipa sugli sviluppi di una mischia per la rete che decide la gara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche