Parma, Karamoh stende il Genoa. Udinese ko con il Venezia

Serie A

La squadra di Liverani, che esordirà in campionato contro il Napoli, batte il Genoa grazie alla rete di Karamoh. In campo nella ripresa anche Zajc, che per poco non regalava il pareggio a Maran. Stecca l'Udinese, battuto in casa dal Venezia. Il Sassuolo, diviso in due squadre, raccoglie una vittoria e una sconfitta con il Pisa

JUVE-NOVARA 5-0: GOL E HIGHLIGHTS

PARMA-GENOA 1-0

80' Karamoh

 

Antipasto di Serie A per Parma e Genoa, che si sono affrontate all'interno del centro sportivo di Collecchio ad una settimana dall'esordio in campionato. La squadra di Liverani, che domenica 20 settembre se la vedrà in casa con il Napoli, ha avuto la meglio grazie a Karamoh, autore della rete decisiva all'80'. L'attaccante francese è stato bravo a raccogliere l'invito di Cornelius, a tratti immarcabile, e ad indovinare l'angolino alla sinistra di Perin. Ritmi alti fin da subito, con Ghiglione che centra il palo dopo appena quattro minuti. Al 23' bravissimo Perin a  respingere il sinistro ravvicinato di Kurtic, mentre è bravo dall'altra parte Iacoponi ad opporsi ad un tentativo pericoloso di Destro a fine primo tempo. Nella ripresa solita girandola di cambi: al 50' Cornelius salta più in alto di tutti e appoggia per Dezi, che da pochi passi spara alto. All'ora di gioco entra, con personalità, Zajc, ultimo acquisto del Genoa, che agisce in posizione di mezz'ala. All'80' la rete di Karamoh, mentre Maran qualche minuto dopo chiede un rigore per un presunto fallo su Masiello. Al 92' è proprio Zajc a sfiorare il pareggio dopo una combinazione nello stretto con Pinamonti. Destro di poco fuori.

UDINESE-VENEZIA 0-1

vedi anche

Sporting con 3 positivi: salta partita col Napoli

39' Bocalon

 

Stecca l'Udinese, che perde di misura con il Venezia, undicesimo nell'ultima Serie B. Decide Bocalon, bravo ad appoggiare in rete un cross dalla sinistra dopo una velenosa palla persa da Matos. Gotti rinuncia ancora in partenza a Nuytinck, dando fiducia al neo acquisto Ouwejan e puntando sull' attaccante Bajic. Comincia meglio il Venezia, che ci prova con Maleh su punizione e con Aramu, senza però creare particolari problemi a Musso. Lezzerini al 13' si oppone ad una conclusione insidiosa di Nestorovski, mentre dall'altra parte un tentativo di Di Mariano finisce di poco alto sopra la traversa. Il primo tempo si conclude con il rigore fischiato a favore dell'Udinese: Modolo atterra in area Nestorovski, ma quest'ultimo si fa murare da Lezzerini. Nella ripresa Gotti cambia completamente la squadra, ma non è abbastanza per agguantare il pareggio. All'84' Barak colpisce con il destro ma manda abbondantemente a lato. Al 90' Palumbo batte una punizione, Nuytinck cerca di intervenire di testa ma non colpisce bene.

SASSUOLO-PISA 1-0/ 0-1

37' Djuricic (S)/ 27 Marconi (P)

 

Se la vede con il Pisa invece il Sassuolo. Squadra divisa in due, Sassuolo verde e Sassuolo bianco. Il primo match finisce 1 a 0 per i neroverdi (in campo il Sassuolo verde) grazie al gol al 37' di Djuricic. Quest'ultimo ci prova subito al 3', ma la sua conclusione è troppo centrale e viene comodamente parata da Perilli. Al 7' bella palla di Berardi per Haraslin che colpisce di prima intenzione, ma il portiere avversario si oppone sicuro. Al 12' grande azione da parte dello slovacco che si accentra, calcia e centra la traversa. Al 29' errore di Chiriches in disimpegno, Vido recupera palla, salta Consigli ma la sua conclusione non trova, di poco, la porta. Al 37' il gol: errore in disimpegno del Pisa, Berardi serve Djuricic che calcia a botta sicura, battendo il portiere avversario. Dopo la partita fra Sassuolo verde e Sassuolo bianco (terminata 0-1), quest'ultimo ha affrontato il Pisa nell'ultima gara del triangolare. Questa volta la portano a casa i toscani, decisiva al 27' la bellissima mezza rovesciata volante di Marconi, che lascia di sasso Pegolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche