Inter-Lugano 5-0, gol di Dalbert e Lukaku, doppietta di Lautaro. Buona la prima di Conte

AMICHEVOLE
Foto Twitter @Inter

Inizia bene la stagione dei nerazzurri, vittoriosi 5-0 contro il Lugano nel test disputato al Centro Sportivo Suning. La sblocca subito Dalbert, infortunio per Barella (contusione a spalla e braccio destro). Prima dell'intervallo Hakimi propizia l'autorete di Kecskes e Lautaro va a segno due volte. Squadra rivoluzionata alla pausa: dentro anche Kolarov, Nainggolan e Perisic. Lukaku in gol su rigore. Esordio in Serie A il 26 settembre a San Siro contro la Fiorentina

VIDEO. INFORTUNIO A BARELLA DOPO 16'

INTER-LUGANO 5-0 (Highlights)

4' Dalbert, 36' aut. Kecskes, 37' e 43' Lautaro Martinez, 47' rig. Lukaku


INTER (3-5-2):
 Handanovic (46' Radu); Skriniar (46' D'Ambrosio), Ranocchia (46' De Vrij), Bastoni (46' Kolarov); Hakimi (46' Young), Barella (21' Agoumé; 46' Nainggolan), Sensi (46' Brozovic), Gagliardini (46' Eriksen), Dalbert (46' Perisic); Sanchez (46' Salcedo), Lautaro Martinez (46' Lukaku). All. Conte

 

LUGANO (4-2-3-1): Osigwe (65' Soldini); Lavanchy (66' Centinaro), Maric (63' Selasie), Kecskes (49' Covilo), Guerrero (66' Jovanovic); Guidotti, Sabbatini (67' Manicone); Lovric (66' Seferaj), Holender (66' De Queiroz), Bottani (46' Ardaiz); Gerndt (46' Lungoyi). All. Jacobacci



È sempre il Lugano ad inaugurare la stagione dell’Inter. Dopo il 3-0 di due anni fa e il 2-1 del 2019, quando Conte esordì ufficialmente sulla panchina nerazzurra, stavolta il risultato recita un rotondo 5-0 nell’amichevole disputata al Centro Sportivo Suning. Match a porte chiuse, primo test dopo una settimana di allenamenti e a 10 giorni dall’esordio in campionato (il 26 settembre contro la Fiorentina a San Siro). Buone le indicazioni per Antonio tra new entry come Hakimi, bravo a propiziare i primi due gol nerazzurri, e vecchie certezze come Lautaro e Lukaku che hanno disputato un tempo a testa andando a segno. Spazio anche ai ritrovati Nainggolan e Perisic, schierati nel secondo tempo come Kolarov ed Eriksen a differenza di Godin escluso pure dalla panchina. Da monitorare invece le condizioni di Barella, uscito al 21’ per una contusione a spalla e braccio destro. Inter che si avvicinerà al debutto in Serie A attraverso i test contro Carrarese (venerdì) e Pisa (sabato a San Siro).

La cronaca della gara

Si riparte dal 3-5-2 e dal tandem Lautaro-Sanchez, quest’ultimo preferito dall’inizio a Lukaku. C’è la new Hakimi sulla destra ma non Kolarov, destinato inizialmente in panchina dove non si siede Godin: indizio di mercato l’esclusione dell’uruguaiano? Pronti-via e i nerazzurri passano con Dalbert, puntuale nel tap-in sul secondo palo dopo la discesa del vivace Hakimi. Svizzeri che non stanno a guardare e pungono con Gerndt (fuori di poco) e Bottani, fermato dal palo con Handanovic battuto. Brutte notizie per Conte al 16’, quando Barella rimedia una botta a spalla e braccio destro che lo costringono al cambio con Agoumé. Sabbatini e Lovric vanno vicini al pareggio, Hakimi propizia invece il raddoppio al 36’ trovando la sfortunata deviazione di Kecskes. Una manciata di secondi più tardi Lautaro insacca il tris e si ripete al 43’, sfruttando l’ennesimo invito di Sanchez.


Dopo l’intervallo Conte stravolge la squadra cambiando tutti gli uomini: spazio tra gli altri a Kolarov in difesa, a Nainggolan e Perisic a centrocampo (dove entra pure Eriksen) e al baby Salcedo in tandem con Lukaku. È proprio il belga, pochi istanti dopo il suo ingresso, a procurarsi e trasformare il rigore del 5-0. Inter in controllo e match a ritmi più bassi, inerzia che prova a spezzare Perisic con un sinistro fuori di poco. Ai titoli di coda è Salcedo a sprecare il 6-0, ma non mancano le conferme a Conte al termine della prima uscita stagionale.

1 nuovo post
FINISCE QUI! INTER-LUGANO 5-0!
- di luca.cassia
88' - Salcedo spreca il 6-0 da pochi passi e favorisce la presa di Soldini
- di luca.cassia
88' - Match che scivola verso il fischio finale, risultato inchiodato sul 5-0 per la squadra di Antonio Conte
- di luca.cassia
83' - Ultimi minuti dell'amichevole ad Appiano Gentile, buone indicazioni per Conte alla prima uscita stagionale
- di luca.cassia
78' - Ci prova di testa Covilo, pallone alto sopra la traversa di Radu
- di luca.cassia
73' - Bravo Perisic in ripiegamento: il croato è stato inserito al posto di Dalbert come esterno sinistro a tutto campo
- di luca.cassia
71' - Nerazzurri che muovono il pallone sfruttando l'ampiezza del campo: si rivede Lukaku, sinistro alto!
- di luca.cassia
66' - Girandola di sostituzioni anche per il Lugano di Jacobacci
- di luca.cassia
63' - Perisic! Ci prova col sinistro il croato, pallone fuori!
- di luca.cassia
61' - Ritmi più bassi in questo secondo tempo, Lugano che prova ad affacciarsi dalle parti di Radu entrato al posto di Handanovic
- di luca.cassia
54' - Inter in controllo dopo il quinto gol del suo match. Squadra che gestisce con tutte le new entry dell'intervallo: c'è Kolarov nel trio difensivo, spazio a centrocampo a Nainggolan e Perisic. Davanti, insieme a Lukaku, il baby Salcedo
- di luca.cassia
Osigwe spiazzato, Lukaku immediatamente a segno ad inizio ripresa!
- di luca.cassia
Gol!
47' - NON SBAGLIA LUKAKU! 5-0 DELL'INTER!
- di luca.cassia
46' - Calcio di rigore per l'Inter: Osigwe stende il neoentrato Lukaku che si appresta alla battuta
- di luca.cassia
46' - Completamente rinnovato l'undici dei nerazzurri, così in campo:
INTER (3-5-2): Radu; D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Young, Nainggolan, Brozovic, Eriksen, Perisic; Salcedo, Lukaku. All. Conte
- di luca.cassia
AL VIA LA RIPRESA! SI RIPARTE DAL 4-0 PER L'INTER!
- di luca.cassia

Pronte numerose novità in campo per Conte alla ripresa del gioco

- di luca.cassia
Nerazzurri avanti 4-0 all'intervallo: rete in avvio di Dalbert, Lugano pericoloso in diverse occasioni senza trovare il pareggio. Infortunio per Barella (contusione a spalla e braccio destro), poi l'Inter dilaga prima dell'intervallo: Hakimi propizia l'autorete di Kecskes, Lautaro Martinez segna una doppietta in 6 minuti
- di luca.cassia
FINE PRIMO TEMPO! INTER AVANTI 4-0 SUL LUGANO!
- di luca.cassia
44' - Risultato severo per il Lugano che ha sfiorato il gol in più occasioni: ancora Sabbatini al tiro col sinistro, pallone deviato e fuori di un niente
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche