Napoli, tutti negativi i tamponi fin qui elaborati. Anche quello di Lobotka

napoli
©Getty

Il Napoli ha comunicato il risultato del tampone del centrocampista dopo che ieri erano risultati negativi anhe tutti gli altri tamponi effettuati ai componenti del gruppo squadra. Positivo al Covid-19 un calciatore della Primavera"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Tamponi, allenamento e visita di controllo della Procura Federale della FIGC al centro sportivo del Napoli. Nella mattinata di venerdì 7 ottobre, infatti, gli ispettori della Procura si sono presentati a Castel Volturno per verificare - come da routine - che tutte le procedure sanitarie per contrastare il Covid-19 fossero rispettate nella "bolla" che da lunedì ospita gli azzurri, che continuano ad allenarsi in isolamento fiduciario dopo i contagi nel gruppo squadra. Come riportato da fonti autorevoli del club, l'ispezione non è da ritenersi collegata al caso di Juventus-Napoli.

L'esito dei tamponi

La giornata degli azzurri si era aperta col nuovo ciclo di tamponi al quale è stato sottoposto tutto il gruppo squadra, che da ieri è in isolamento fiduciario come da prescrizioni dell’Asl. Alle 19:25 il Napoli ha comunicato su Twitter l'esito dei tamponi: "Tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati stamattina ai componenti del gruppo squadra. A questo tweet si è aggiunto quello delle 12.33 di giovedì quando il club ha annunciato anche la negatività di Lobotka.

La giornata

vedi anche

Lobotka negativo, nessun nuovo positivo nel Napoli

Dopo i tamponi, la squadra ha svolto un allenamento, sotto lo sguardo attento di Gattuso. A seguire, sono arrivati gli ispettori della Procura Federale. C’è un dialogo continuo tra il Napoli e la Procura, che ha aperto un'inchiesta. La società azzurra ha messo a disposizione tutta la documentazione e tutte le informazioni richieste. Sotto osservazione soprattutto la finestra temporale che va dal 2 al 4 ottobre, ovvero le 72 ore che avrebbero dovuto precedere la partita con la Juventus, poi non disputata. L'indagine è finalizzata a capire se il Napoli ha seguito e rispettato in assoluto quelle che sono le norme e le prescrizioni del protocollo. Da parte del club azzurro, in ogni caso, c’è grande tranquillità e grande disponibilità.

Cementare il gruppo

La giornata del Napoli si è svolta dunque su due binari, quello legato al fronte giudiziario - il risultato del match contro la Juventus è ancora sub iudice - e quello legato al campo. La squadra dopo i tamponi della mattina si è allenata, con Gattuso che a Castel Volturno lavora anche per cementare il gruppo, in vista della ripresa del campionato in questi lunghi giorni di isolamento fiduciario, che scadrà il 16 ottobre, proprio a ridosso del prossimo match contro l'Atalanta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.