Ibrahimovic, risposta a Lukaku dopo il derby: "Milano non ha Re, ha Dio"

Serie A

Un derby che prosegue a distanza anche a gara ormai terminata. L'entusiasmo di tifosi e giocatori del Milan è dilagante anche sui social. E se il club rossonero ha già risposto al post di Lukaku pubblicato dopo il successo nel derby di febbraio: "C'è solo un re", con riferimento a Ibra, è arrivata anche la reazione di Zlatan: "Milano non ha Re, ma ha Dio"

TUTTE LE FRASI CELEBRI DI IBRAHIMOVIC

Un derby che prosegue a distanza, anche il giorno dopo. L’entusiasmo del Milan che ha sconfitto l’Inter nella stracittadina milanese e ha guadagnato il primo posto in classifica è dilagante tra i tifosi rossoneri alimentato anche dai vari post sui social che in queste ore si susseguono. Sfottò, 'frecciatine' che alimentano lo spirito goliardico del gioco. E se nel derby di febbraio vinto dall’Inter con Lukaku protagonista, era stato lo stesso attaccante belga a stuzzicare i milanisti: "C'è un nuovo Re in città", il Milan ha già risposto nella serata di ieri: “Ci può essere solo un Re”, con chiaro riferimento a Ibra rappresentato nella foto.

approfondimento

Milan, festa social e a Lukaku: "C'è un solo re"

Non poteva mancare, in queste ore, la reazione anche del diretto interessato, ovvero Zlatan Ibrahimovic che ha deciso la gara con una doppietta e che, da quando è tornato in Italia a vestire la maglia del Milan, ne è diventato leader indiscusso in campo e fuori dal campo. Oltre alle qualità tecniche, fisiche e di mentalità, Ibra fa sentire il suo peso anche attraverso il suo modo di comunicare, sempre molto particolare, ma decisamente incisivo. "Milano non ha Re, ma ha Dio", ha postato su Instagram riferendosi a se stesso e a come ama farsi ricordare, rispondendo così, in maniera definitiva, al post di febbraio scritto da Lukaku.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche