McKennie, il centrocampista della Juve è guarito dal coronavirus: tampone negativo

Serie A

La comunicazione della Juventus. Il centrocampista statunitense, risultato positivo il 14 ottobre ha effettuato come da protocollo il tampone per il Covid 19. Esito negativo, non è più sottoposto al regime di isolamento domiciliare. Cristiano Ronaldo attende la negatività per tornare con il gruppo

JUVE-VERONA LIVE

JUVE: TERMINATO L'ISOLAMENTO FIDUCIARIOCORONAVIRUS: DATI E NEWS LIVE

Buone notizie per la Juventus. Dopo aver saltato la sfida di campionato contro il Crotone e di Champions League sul campo della Dinamo Kiev, Weston McKennie è risultato negativo all'ultimo tampone per il coronavirus effettuato nella giornata di venerdì. A comunicarlo è lo stesso club bianconero con un comunicato ufficiale: "Weston McKennie ha effettuato, come da protocollo, il controllo con test diagnostico per il Covid 19 - si legge - l'esame ha dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare". Il centrocampista statunitense era risultato positivo il 14 ottobre.

Terminato l'isolamento domiciliare per il gruppo squadra

leggi anche

Juve, terminato l'isolamento: tutti negativi

Nel pomeriggio di venerdì la Juve, che sarà impegnata domenica sera contro il Verona e mercoledì in Champions contro il Barcellona, aveva comunicato la negatività di tutti i tamponi per il gruppo squadra, formato da 61 persone, e la fine dell'isolamento fiduciario. Cristiano Ronaldo attende ancora un tampone negativo per poter tornare ad allenarsi col gruppo.