Tamponi Lazio: Strakosha, Leiva e Immobile vengono considerati disponibili per la Juventus

Serie A
Matteo Petrucci

Matteo Petrucci

Tamponi negativi per tutto il gruppo squadra dal laboratorio di Avellino ma tre casi di positività tra i giocatori, al gene E ed N, nel test rapido effettuato a Roma, presso il campus biomedico: è questo il punto in casa Lazio, alla vigilia del big-match con la Juve. Dopo le differenze di risultato tra i test effettuati per il campionato e quelli Uefa, il club biancoceleste considera arruolabili Strakosha, Leiva e Immobile

LAZIO-JUVE LIVE - DATI E NEWS IN DIRETTA

Tre casi di positività accertati dai test rapidi eseguiti presso il Campus Biomedico di Roma ma poi negativi, come il resto della squadra, dopo quelli molecolari svolti dal laboratorio di Avellino, quello di riferimento del club biancoceleste. 

approfondimento

Le probabili formazioni di Lazio-Juve

Tradotto: per la Lazio Strakosha, Leiva e Immobile vengono considerati disponibili per il big-match di domenica contro la Juventus
Non si sono allenati con la squadra a Formello in attesa del doppio esito dei tamponi, isolati come da protocollo, poi è arrivato il via libera che gli permetterà di svolgere regolarmente la rifinitura pre-Juventus. 
 

Un altro caso destinato a far discutere, un altro evidente episodio di difformità sulla valutazione dei test come già accaduto, sempre al club biancoceleste, tra tamponi Uefa e quelli italiani che ha spinto la Lazio a chiedere chiarimenti all'organismo europeo.
 

Altro materiale che finirà negli atti della Procura Federale che continua ad acquisire documenti e referti prima di chiudere la fase investigativa e decidere se archiviare il caso o deferire il club di Lotito. 
 

Sotto la lente d'ingrandimento della Procura l'eventuale violazione del protocollo alla vigilia della partita di Champions contro lo Zenit. Strakosha, Leiva e Immobile, fermati dall'Uefa, potevano allenarsi col resto del gruppo o andavano isolati prima? Per il club biancoceleste i risultati dei test sono arrivati dopo la rifinitura e i giocatori non sono partiti con la squadra. 
 

Quello che adesso più interessa a Inzaghi è aver recuperato 4 uomini importanti in vista della Juventus. Già, perché c''è anche Luis Alberto, doppio tampone negativo e in attesa dell'ok definitivo dopo la visita di idoneità post Covid.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche