Tamponi Lazio: Immobile e Leiva negativi, Strakosha positivo. Attesa conferma

coronavirus
Matteo Petrucci

Matteo Petrucci

L'esito dei tamponi della Lazio riprocessati dall'Ospedale Moscati di Avellino avrebbe evidenziato le negatività di Immobile e Lucas Leiva, mentre sarebbe confermata la positività di Strakosha. Se le indiscrezioni dovessero trovare conferma la posizione della Lazio in campo sportivo si alleggerirebbe sensibilmente

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Le indiscrezioni: Strakosha positivo, Leiva e Immobile negativi ai tamponi riprocessati all'ospedale Moscati di Avellino nell'ambito dell'inchiesta aperta dalla Procura sulla Futura Diagnostica, il laboratorio di riferimento del club biancoceleste, che ha eseguito anche i test pre Lazio-Juventus, il 6 novembre scorso. Risultarono tutti negativi, diversamente dai risultati del Campus Biomedico di Roma che nello stesso giorno riscontrò 3 positività: Leiva, Immobile e Strakosha appunto.
Una difformità evidente che aveva acceso l'attenzione della Procura campana e la conseguente richiesta di controanalisi. Dalle indiscrezioni al chiarimento della stessa Procura che con una nota all'Ansa ha parlato di notizia che non ha fondamento processuale. Una sottolineatura importante. La perizia deve ancora essere depositata, al massimo entro 5 giorni, quindi i risultati ufficiali si sapranno entro il fine settimana. Se le indiscrezioni dovessero trovare conferma la scorsa settimana i tre giocatori biancocelesti sarebbero stati trovati positivi lunedì ai tamponi pre Champions della SynLab, positivi venerdì per il Campus Biomedico e dunque fermati dalla ASL, negativi dal laboratorio di Avellino, 1 positivo e 2 negativi alle contro analisi del Moscati. 4 laboratori, 3 esiti diversi. Anche in campo sportivo la posizione della Lazio si alleggerirebbe sensibilmente. Non sarebbe più in discussione la veridicità dei test svolti ma rimarrebbero gli interrogativi degli inquirenti sul rispetto del protocollo in merito alla gestione dei casi di positività e alle corrette comunicazioni alla ASL. Approfondimenti che la Procura Federale svilupperà nell'audizione del responsabile sanitario della Lazio, convocato nelle prossime ore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche