Lazio, Milinkovic-Savic positivo al Covid-19. Immobile, ancora stop dalla ASL

CORONAVIRUS

La federazione serba ha annunciato la positività del centrocampista biancoceleste al coronavirus. Milinkovic salterà la partita di Nations League in programma stasera contro la Russia e non sarà a disposizione di Inzaghi almeno per il prossimo impegno di campionato sul campo del Crotone e per la gara di Champions contro lo Zenit. Immobile ancora fermo: l'attaccante non ha avuto il via libera dalla ASL per tornare a disposizione di Inzaghi

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Ancora brutte notizie per la Lazio, che nelle prossime partite dovrà fare a meno di uno dei suoi calciatori più importanti: Sergej Milinkovic-Savic è risultato positivo al Covid-19. L'ultimo giro di tamponi ai quali sono stati sottoposti i componenti del gruppo squadra della Nazionale serba, infatti, hanno evidenziato la positività del centrocampista della Lazio. Insieme a lui positivo anche Darko Lazovic, come già annunciato dal Verona, mentre negli scorsi giorni era stato contagiato Aleksandar Kolarov, anch'egli impegnato con la Serbia nelle gare valide per la Nations League. Milinkovic, che è già in isolamento, non giocherà dunque la gara di questa sera (mercoledì 18 novembre) contro la Russia e, in considerazione della quarantena che dovrà affrontare, non sarà a disposizione di Simone Inzaghi almeno per i prossimi due impegni della Lazio, il match della ripresa del campionato sul campo del Crotone (sabato 21 novembre) e la sfida di Champions League contro lo Zenit, in programma martedì 24.

Il comunicato della federazione serba

CORONAVIRUS

Covid in Serie A: i casi squadra per squadra

A dare notizia della positività di Milinkovic-Savic e di altri membri della Nazionale è stata la federazione serba attraverso questo report apparso sul proprio sito ufficiale: "Il giorno prima della partita contro la Russia - si legge -, durante i regolari test per il virus COVID-19, si è scoperto che altri tre giocatori sono positivi. Si tratta di Sergej Milinković-Savić, Darko Lazović e Đorđe Nikolić. Insieme a loro, un fisioterapista è positivo al COVID-19. Per quanto riguarda gli altri componenti della Nazionale e dello staff professionale, i risultati sono negativi. Come nel caso di Luka Milivojevic, la squadra medica della Federcalcio serba ha agito immediatamente in conformità con le misure e i protocolli della UEFA e del governo della Repubblica di Serbia. Tutti e tre i membri della squadra nazionale e il fisioterapista hanno lasciato il Centro sportivo di Stara Pazova e saranno in isolamento fino a nuovo avviso".

Immobile, non c'è ancora il via libera

LAZIO

Immobile: visita annullata, resta in isolamento

Nel frattempo la Lazio rimane in attesa di conoscere le ultime evoluzioni circa la situazione che riguarda Ciro Immobile, i cui test molecolari sono stati oggetto di difformità di risultati tra diversi laboratori. Immobile non ha avuto il via libera dalla ASL per tornare a disposizione di Inzaghi. La visita di idoneità che l'attaccante avrebbe dovuto sostenere stamattina alla clinica Paideia di Roma è stata annullata. Il giocatore resta dunque ancora in isolamento fiduciario.

Leiva a disposizione per Crotone

BUONE NOTIZIE

Lazio, Lucas Leiva è rientrato in gruppo

Buone notizie, invece, da Lucas Leiva. Il centrocampista brasiliano è ufficialmente guarito dal Covid e, concluso l'isolamento, ha superato gli esami di idoneità e ha ripreso ad allenarsi, prima individualmente e poi con il resto del gruppo. Leiva è dunque regolarmente a disposizione di Inzaghi per la trasferta di Crotone alla ripresa del campionato. Infine si attendono ancora notizie su Strakosha.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche