Infortunio Rafael Leao, il Milan: "Lesione ai bicipite femorale". Le news

Serie A

L'attaccante rossonero si è infortunato durante la gara della nazionale portoghese Under 21 contro l'Olanda: il calciatore salterà le prossime sfide di campionato contro Napoli e Fiorentina e la gara di Europa League contro il Lille. Le condizioni di Leao verranno nuovamente valutate tra 10 giorni

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Brutte notizie per il Milan, con Daniele Bonera (in panchina al posto di Stefano Pioli e del vice Murelli, entrambi positivi al Covid-19) che dovrà fare a meno di Rafael Leao per la sfida di domenica sera alle ore 20.45 contro il Napoli. L'attaccante portoghese si è infortunato in occasione del match della sua nazionale under 21 contro l'Olanda e ha riportato una lesione al bicipite femorale della coscia destra. Nel report medico della società rossonera viene specificato come il calciatore si sottoporrà a una nuova visita di controllo tra 10 giorni per valutare i tempi di recupero. Leao salterà dunque sicuramente le sfide di campionato contro Napoli e Fiorentina e la gara infrasettimanale di Europa League sul campo del Lille, prima che le sue condizioni vengano nuovamente valutate.

Pronto Rebic al posto di Leao

vedi anche

Milan, Pioli "controlla" i suoi con il drone. FOTO

Per la gara di Napoli si candida a questo punto per un posto da titolare Ante Rebic: l'attaccante croato ha recuperato dall'infortunio al gomito patito lo scorso 27 settembre ed è l'indiziato numero uno per sostituire Leao. L'unico dubbio di formazione è stato dunque risolto giocoforza dall'infortunio del portoghese, con lo staff di Pioli che sembra avere le idee chiare sull'undici da schierare al San Paolo. Confermato il settore difensivo, con Calabria e Hernandez che agiranno sugli esterni, mentre la coppia centrale sarà formata da Kjaer e Romagnoli. Kessiè e Bennacer in mezzo al campo, con il terzetto formato da Saelemakers, Calhanoglu e Rebic alle spalle dell'inamovibile Zlatan Ibrahimovic.

 

MILAN (4-2-3-1) Probabile formazione: Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All.Bonera