Juric dopo Atalanta-Verona: "Se mi chiedete dell'Europa dico no, ma non escludo nulla"

Serie A

I gialloblù vincono a Bergamo e salgono al sesto posto della classifica: "Non siamo in una situazione tale per dire che possiamo puntare all'Europa League, ma non so cosa ci riserverà il campionato". Prima vittoria per l'allievo Juric contro il maestro "Nel calcio Gasp è stato tutto. Lui stasera contento per me? Non ci credo"

ATALANTA-VERONA 0-2, GOL E HIGHLIGHTS

E' un Verona ammazza-grandi: i gialloblù, dopo aver fermato Roma, Juventus e Milan, sbancano il Gewiss Stadium e vincono 2-0 sul campo dell'Atalanta. La formazione di Ivan Juric vola al sesto posto della classifica a quota 15 punti e sogna in grande. L'allenatore croato, però, mantiene i piedi ben saldi a terra: "In tutta onestà devo dire che siamo stati l'unica squadra ad aver venduto tutti i giocatori possibili nell'ultimo mercato. Quello che sta accadendo in questo periodo non è la normalità, non siamo in una situazione tale da poter dire che possiamo andare in Europa League. Se me lo chiedete ora dico di no, poi non posso sapere cosa ci riserverà il campionato e non escludo nulla. Anche l'anno scorso avrei detto di no al nono posto finale e poi ci siamo arrivati".

"Gasperini per me è tutto, quest'anno è andata bene a noi"

leggi anche

Veloso-Zaccagni, il Verona stende l’Atalanta 2-0

Juric ha poi analizzato la partita di Bergamo: "E' stata una partita difficile, siamo stati bravi a resistere nel momento difficile e dopo il gol abbiamo gestito bene il vantaggio. Grandissimi complimenti ai ragazzi perchè continuano a dare tutto, nonostante l'emergenza". Una vittoria che ha un significato doppio per l'allenatore croato, che per la prima volta in carriera è riuscito a sconfiggere il suo maestro: "Gasperini per me è tutto, sia a livello calcistico che umano. Sembra un duro, ma è un uomo con valori veri e mi ha dato tanto. Poi ovviamente si gioca la partita e si vuole vincere. Quest'anno è andata bene a noi, l'anno scorso abbiamo perso all'ultimo minuto. Gasp ha detto che è contento della mia vittoria? Non credo proprio (ride ndr)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.