Bologna-Roma, Dzeko: "Record Amadei? Potevo fare 2 gol in più. Vogliamo la Champions"

Serie A

L'attaccante bosniaco è stato tra i trascinatori nel match vinto dalla Roma contro il Bologna, in trasferta, per 5-1: "Oggi abbiamo fatto tutto alla grande, l'obiettivo è la Champions ma ora dimentichiamo questa partita per preparare al meglio la prossima. I 111 gol? Potevo farne di più"

DZEKO RAGGIUNGE AMADEI: I MARCATORI ALL TIME DELLA ROMA

E' il trascinatore della Roma di Fonseca che vince, convince e pensa in grande. Edin Dzeko è stato tra i protagonisti della bella vittoria di Bologna e analizza il match alla fine della partita: "La migliore prestazione della Roma? Sì, sicuramente sì. Abbiamo fatto una partita di grande qualità soprattutto nel primo tempo perché giocare qui contro il Bologna è sempre difficile - spiega -però oggi, nel primo tempo soprattutto, abbiamo fatto tutto alla grande".

Migliora l'intesa con Lorenzo Pellegrini: "Sono io che gli chiedo sempre il pallone, e ogni tanto sono pesante però alla fine ci capiamo molto bene non solo con lui ma anche con altri giocatori - prosegue - oggi abbiamo fatto delle belle giocate e tre gol sono arrivati da azioni incredibili. 111 gol e il record di Amadei? Potevano esserne 113, sono contento per questo gol ma anche per la prestazione della squadra, io fisicamente mi sento molto meglio dopo il COVID anche se oggi in qualche occasione ho sbagliato però spero di aver lasciato qualche gol per giovedì".

approfondimento

Roma spettacolo, 5 gol al Bologna e 5° posto

L'obiettivo della Roma è chiaro: "Vogliamo arrivare tra le prime quattro come diciamo sempre e sappiamo che non è facile, negli ultimi due anni non ce l’abbiamo fatta ed è un peccato per questa società e per i tifosi - conclude - quest’anno abbiamo iniziato bene e questo è un nostro obiettivo e dobbiamo guardare partita dopo partita e questa va dimenticata in fretta per preparare la prossima".