Lazio-Roma, Fonseca: "Non è mancato coraggio, presi due gol da situazioni in controllo"

Serie A
©LaPresse

L'allenatore della Roma commenta il ko nel derby ma difende la sua squadra: "Non è mancato coraggio, la Lazio si è difesa molto bene e noi non abbiamo avuto la capacità di attaccare bene. Abbiamo subito due gol nel primo tempo che non dovevamo prendere perché erano situazioni in controllo"

Paulo Fonseca analizza la sconfitta rimediata nel derby contro la Lazio nel post partita: "Penso che siamo entrati bene in campo anche se sapevamo che se avessimo sbagliato con la Lazio l'avremmo pagata - dice - Abbiamo subito i due gol nel primo tempo e poi non abbiamo mai avuto la capacità di attaccare bene, perché loro si chiudevano molto bene". Pesano sui due gol della Lazio nel primo tempo due errori di Ibanez che ha sofferto il grande dinamismo di Lazzari: "I due gol? Erano situazioni in controllo - continua - Poi è vero che Lazzari ha fatto una buona partita, ma noi avevamo le possibilità di trovare soluzioni. Alla fine tutto si riassume al fatto che abbiamo preso due gol nel primo tempo che non dovevamo prendere".

approfondimento

La Lazio domina il derby: Roma battuta 3-0

Fonseca non concorda con chi pensa che la Roma abbia avuto poco coraggio: "Onestamente penso che non sia mancato coraggio - dice ancora - La gara è stata decisa nel primo tempo, la Lazio si è chiusa bene, ci ha tolto profondità e noi non riuscivamo a trovare soluzioni e spazio per finalizzare anche per merito degli avversari. Sapevamo che la Lazio è forte in contropiede e sapevamo che se avessimo giocato nella loro metà campo offensiva avremmo dovuto prepararci difensivamente per impedire all'avversario di ripartire".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.