Probabili formazioni di Inter-Juventus

Serie A

Super sfida a San Siro tra Inter e Juventus: pochi dubbi per Conte, che dovrebbe affidarsi a Vidal a centrocampo e a Lukaku e Lautaro in attacco. Qualche difficoltà di formazione in più per Pirlo, soprattutto in difesa: Chiellini verso una maglia da titolare, mentre davanti nessun dubbio e spazio a Morata e Ronaldo. Fischio d'inizio alle ore 20.45 (diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport 251)

INTER-JUVE LIVE

E' il giorno del derby d'Italia, una sfida che non ha bisogno di presentazioni. Se parliamo di storia, sarà il confronto tra due delle squadre più titolate nella storia del calcio europeo, se ci riferiamo alla stretta attualità si affronteranno a San Siro due delle maggiori candidate allo scudetto. Insomma, una partita tutta da vivere, con un obiettivo comune per Inter e Juventus: vincere e possibilmente accorciare nei confronti del Milan, che a due giornate dalla conclusione del girone d'andata comanda la classifica. Sarà anche la sfida tra Conte e Pirlo, che in questa speciale partita si sono affrontati da calciatori nel 1999, ma a maglie invertite. Ecco le probabili scelte dei due allenatori per Inter-Juventus (fischio d'inizio alle ore 20.45, diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport 251).

La probabile formazione dell'Inter

Pochi dubbi per Antonio Conte, che nel big match di San Siro dovrebbe affidarsi a quella che per buona parte di questo campionato è stata la sua formazione tipo. L'allenatore nerazzurro non potrà fare affidamento su Darmian, uscito infortunato dal match contro la Roma, e sceglierà dunque Young nel ruolo di esterno sinistro a centrocampo. In mezzo al campo ballottaggio tra Gagliardini e Vidal, con il cileno favorito per una maglia da titolare. Nessun dubbio in attacco e in difesa, dove Lukaku e Lautaro avranno il compito di segnare i gol vittoria e Skriniar, De Vrij e Bastoni saranno chiamati a evitare quelli possibili della Juventus.

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte

La probabile formazione della Juventus

Qualche difficoltà in più di formazione ce l'avrà sicuramente Andrea Pirlo, soprattutto nel reparto difensivo: le positività al Covid di Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt riducono drasticamente le possibilità di scelta dell'allenatore bianconero, che dovrebbe dare ancora una volta fiducia al giovane Frabotta sulla fascia sinistra. Unico ballottaggio per affiancare Bonucci al centro della difesa, con il capitano Chiellini favorito su Demiral. Le buone notizie per Pirlo arrivano dal centrocampo, viste le condizoni in miglioramento di Chiesa e McKennie: se l'ex esterno della Fiorentina va verso una maglia da titolare, per lo statunitense però si prospetta la panchina. Favoriti in mezzo al campo infatti Bentancur e Rabiot, con Ramsey impiegato sulla fascia sinistra. Nessun dubbio in attacco, anche a causa dell'infortunio al ginocchio occorso a Dybala: spazio a Morata e Ronaldo.

 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.