Milan-Atalanta 0-3, gol e highlights: segnano Romero, Ilicic e Zapata

serie a

La formazione di Gasperini disputa una gran partita a San Siro e demolisce il Milan. Atalanta in vantaggio nel primo tempo grazie a una rete di Romero, di testa. Nella ripresa i bergamaschi spingono ancora e trovano il raddoppio su calcio di rigore (fallo di Kessié) con Ilicic. Zapata chiude il match dopo un’azione personale. Milan campione d'inverno a +2 sull'Inter, l’Atalanta si rifà sotto e ora è quarta

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A

MILAN-ATALANTA 0-3 (Highlights - Pagelle)

26' Romero, 53' rig. Ilicic, 77' Zapata

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Kalulu (56' Musacchio), Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo (70' Mandzukic), Meité (46' Brahim Diaz), Leao (70' Rebic); Ibrahimovic. All. Pioli

 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti (90' Caldara); Hateboer (67' Maehle), De Roon, Freuler, Gosens (90' Palomino); Pessina (90' Malinovskiy); Ilicic (82' Muriel), Zapata. All. Gasperini

 

Ammoniti: Theo Hernandez, Kessié, Gosens

 

Dall'Atalanta all'Atalanta, sono passati 13 mesi dal 5-0 subito dal Milan che diede avvio alla 'rivoluzione' e alla cavalcata che nel 2020 ha portato la squadra di Pioli ad essere comunque ancora la formazione da battere. Perché se è vero che la squadra di Gasperini ha demolito quella di Pioli a San Siro 3-0, il Milan resta comunque al primo posto in classifica a +2 sull'Inter e si laurea campione d'inverno. Momento troppo felice per questa Atalanta che ha sconfitto un Milan che, forse, ha disputato la peggior gara dell'ultimo periodo, complice le assenze, i rientri non in perfette condizioni ma soprattutto un avversario in estrema salute. Con questo successo l'Atalanta si rifà sotto in campionato e si candida a recitare un ruolo da assoluta protagonista per le posizioni di vertice.

 

Quanto alle scelte di formazione, Pioli schiera Meité dal 1' come vice Calhanoglu, restituisce la fascia sinistra a Leao e mette al centro della difesa Kalulu per l'indisponibilità di Romagnoli. Per Gasperini tutti a disposizione e formazione tipo con Pessina dietro Ilicic e Zapata. Eppure l'avvio era stato tutto di marca rossonera, con il Milan immediatamente pericoloso con Ibra. Pian piano l'Atalanta ha guadagnato metri e ha iniziato ad affondare sulle corsie. Ispirata da Ilicic la squadra di Gasperini ha preso in mano le redini del gioco: Romero ha sbloccato il match di testa e il Milan ha faticato a reagire se si eccettua un'occasione capitata a Ibra che con il ginocchio sinistro non è riuscito a battere Gollini.

 

Nella ripresa ci si attendeva una gran risposta da parte del Milan ma è stata l'Atalanta a controllare il gioco. Il calcio di rigore assegnato ai bergamaschi per fallo di Kessié e trasformato da Ilicic ha in qualche modo segnato psicologicamente la squadra di Pioli. Nonostante i cambi (dentro Brahim Diaz, Rebic e Mandzukic), il Milan non è quasi mai riuscito a rendersi pericoloso, anzi si è esposto alle ripartenze dell'Atalanta. Proprio su una di queste, Romero ha imbeccato Zapata che al 77' ha chiuso definitivamente i conti. Nel finale un paio di occasioni capitate a Mandzukic e, in precedenza, un paio di tentativi di Ilicic non hanno cambiato la sostanza del confronto. Il Milan perde (e male) ma si giova del pari dell'Inter a Udine per mantenere il primo posto. Ma alle spalle la classifica si accorcia, occhio all'Atalanta che ora è quarta.

1 nuovo post
E' finita. La formazione di Gasperini disputa una gran partita a San Siro e demolisce il Milan. Atalanta in vantaggio nel primo tempo grazie a una rete di Romero, di testa. Nella ripresa i bergamaschi spingono ancora e trovano il raddoppio su calcio di rigore (fallo di Kessié) con Ilicic. Zapata chiude il match dopo un’azione personale. Il Milan resta al primo posto, l’Atalanta si rifà sotto e ora è quarta
- di Redazione SkySport24

Duván Zapata ha preso parte a sette reti nelle ultime otto partite di campionato (sei gol e un assist).

- di Redazione SkySport24
95' Il Milan ci prova fino alla fine quantomeno a segnare un gol, Ibra schiaccia di testa la palla arriva a Mandzukic che non riesce nella deviazione vincente
- di Redazione SkySport24
Cambio!
90' Escono Pessina, Gosens e Djimsiti, entrano Caldara, Malinovskiy e Palomino
- di Redazione SkySport24
90' Sei minuti di recupero
- di Redazione SkySport24

L'Atalanta potrebbe eguagliare la sua vittoria più larga fuori casa contro il Milan in Serie A: 3-0 nel marzo 1941.

- di Redazione SkySport24
88' Atalanta in completo controllo del match in questi ultimi minuti, il Milan non riesce a reagire
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
84' Giallo per Gosens per fallo su Calabria
- di Redazione SkySport24
Cambio!
82' Esce Ilicic, entra Muriel
- di Redazione SkySport24

L'Atalanta ha segnato tre gol in trasferta contro il Milan in Serie A per la prima volta da marzo 2003 (3-3 in quel caso).

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Romero serve un gran pallone a Zapata che dal lato sinistro entra in area e fulmina Donnarumma per il terzo gol dei bergamaschi
- di Redazione SkySport24
Gol!
77' Terzo gol dell'Atalanta: segna Zapata
- di Redazione SkySport24
74' Ancora l'Atalanta vicina al terzo gol, sugli sviluppi di un angolo Zapata di testa colpisce il palo
- di Redazione SkySport24
71' Milan subito vicino al gol dopo gli ingressi, Kessié da due passi non riesce a calciare per l'intervento di Romero, poi Gollini fa una gran parata su Mandzukic
- di Redazione SkySport24
Cambio!
70' Entrano Rebic e Mandzukic, escono Leao e Castillejo
- di Redazione SkySport24
68' Ancora una iniziativa di Ilicic che si libera per la conclusione palla che sfila di poco a lato
- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' Esce Hateboer, entra Maehle
- di Redazione SkySport24

Il Milan è la squadra contro cui Josip Ilicic ha preso parte a più gol con la maglia dell'Atalanta in Serie A (7): 4 reti + 3 assist in 6 sfide.

- di Redazione SkySport24
61' Atalanta vicina anche al terzo gol, gran cross di Ilicic per Zapata che si allunga di testa e manda alto di poco
- di Redazione SkySport24
60' Il Milan ha accusato il colpo e non riesce a reagire, è l'Atalanta che attacca
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.