Probabili formazioni di Fiorentina-Crotone: Ribery affianca Vlahovic

Serie A
©LaPresse

Il sabato di Serie A si chiude alle 20:45 al Franchi (diretta sul canale satellitare DAZN1, 209 del telecomando Sky). Prandelli per dimenticare la pesante sconfitta di Napoli si affida a Ribery a supporto di Vlahovic. Stroppa deve fare a meno di Riviere: Messias "scala" in attacco accanto a Simy

FIORENTINA-CROTONE LIVE

Fiorentina e Crotone chiudono il sabato sera di Serie A alle 20.45 (visibile sul canale satellitare DAZN1, canale 209 del telecomando Sky). Viola e calabresi, separati da sei punti in classifica, si sfidano per la quinta volta in Serie A: nei quattro precedenti sono arrivate due vittorie per la Fiorentina, un pareggio e un successo del Crotone. Vincendo la sfida del Franchi, la squadra di Prandelli eguaglierebbe lo stesso bottino ottenuto a questo punto del campionato nella passata stagione (21 punti e 5 vittorie). Cerca di invertire la rotta la squadra di Stroppa, che in Serie A non vince una partita in trasferta dall'aprile 2018. 

Fiorentina, si rivede Pulgar dal 1'

leggi anche

Kokorin alla Fiorentina, anche lo Spartak conferma

Fiorentina chiamata a dimenticare la sconfitta per 6-0 di Napoli. Prandelli sembra intenzionato a presentarsi con un 3-5-2, con Castrovilli accanto ad Amrabat e Pulgar, che tornerebbe titolare, a centrocampo. In difesa inamovibili Milenkovic e Pezzella, il ballottaggio è tra Igor e Martinez Quarta. Sulle corsie esterne nessun dubbio sull'impiego di Biraghi a sinistra, mentre a destra si giocano una maglia Venuti e Caceres. A farne le spese (difficile vederlo a tutta fascia) sarebbe quindi Callejon, escluso dall'XI iniziale. In attacco Ribery e Vlahovic. L'arrivo di Kokorin dallo Spartak Mosca è ufficiale ma, per stessa ammissione del diretto interessato, all'attaccante "servirà un mese per adattarsi a gioco e ritmi".
 

FIORENTINA (3-5-2) probabile formazione: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi: Ribery; Vlahovic. All.: Prandelli

Crotone, fuori Riviere. Con Simy c'è Messias

Dopo la fondamentale vittoria contro il Benevento, la squadra di Stroppa proverà a cercare il secondo successo consecutivo. Rispetto alla settimana scorsa c'è da registrare il rientro in fascia sinistra di Reca che ha scontato il turno di squalifica. Assenti per infortunio Cigarini, Cuomo, Molina, e Riviere. L'assenza dell'ex Cosenza porterà Messias in avanti accanto a Simy, con il rientro di Benali a centrocampo. In difesa è favorito per una maglia da titolare Magallan.
 

CROTONE (3-5-2) probabile formazione: Cordaz; Golemic, Djidji, Magallan; Pereira, Benali, Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Simy. All.: Stroppa

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.