Calciomercato, Kokorin alla Fiorentina: c'è l'ufficialità dello Spartak

Calciomercato
©Getty

La società russa ha annunciato l'accordo con il club viola per la cessione dell'attaccante classe 1991 che lunedì è atteso a Firenze per le visite mediche. Operazione da circa 4 milioni di euro più bonus

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

"Good luck in Serie A, Sasha!". Con questo messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter, lo Spartak Mosca dà ufficialmente il via all’avventura alla Fiorentina di Alexander Kokorin. Il club russo e la società viola già nei giorni scorsi avevano di fatto raggiungo l’accordo per il trasferimento dell’attaccante alla corte di Prandelli: operazione da circa 4 milioni di euro più bonus, al giocatore contratto da 1.7 milioni a stagione. Ora è arrivata anche la conferma ufficiale del trasferimento, con la Fiorentina che ha deciso così di puntare su di lui per rinforzare in maniera importante l’attacco, abbandonando la pista Felipe Anderson – l’ex Lazio sarebbe arrivato in prestito – che rappresentava proprio l’alternativa al russo.

Lunedì a Firenze per le visite mediche

approfondimento

Kokorin esce dal carcere, lo Zenit lo ingaggia

"Sono praticamente un nuovo giocatore della Fiorentina. Mancano solo le visite mediche", ha confermato proprio Kokorin prima dell’ufficialità del trasferimento arrivata dal club russo. L'attaccante classe 1991 è atteso a Firenze nella giornata di lunedì, quando si sottoporrà ai test medici di rito e poi si metterà fin da subito a disposizione di Cesare Prandelli. Operazione, quella che ha portato Kokorin alla Fiorentina, "benedetta" anche dall’attuale Ct della Nazionale azzurra Roberto Mancini che ha allenato il giocatore ai tempi dello Zenit (19 gol in 25 partite). Talento puro e fama da bad boy che si è "guadagnato" per alcune bravate extracampo: nel 2016 la festa a Montecarlo post eliminazione della Russia dagli Europei gli costò la sospensione per alcuni mesi dalla nazionale, stesso provvedimento nel 2017 quando venne escluso dal gruppo russo dopo aver preso in giro il Ct Dzyuba. Nel 2018 ha trascorso un anno in galera dopo aver preso a colpi di sedia un funzionario del governo russo.

kokorin statistiche

Chi è e dove gioca Kokorin

approfondimento

Kokorin e Mamaev, partitella in carcere a Belgorod

Attaccante centrale, capace di giocare anche sull’esterno e da seconda punta: 100 presenze, 35 gol e 20 assist in carriera da prima punta, ruolo che predilige; 62 le volte in cui è stato schierato da attaccante esterno destro (24 gol e 7 assist), 44 quelle invece in cui ha giocato da seconda punta (21 gol e 8 assist). Kokorin, classe 1991, è stato campione di Russia con lo Zenit nel 2019 (nel suo palmares anche una coppa di Russia e Supercoppa nazionale); ad agosto 2020 il trasferimento allo Spartak, squadra con cui in questa stagione ha collezionato in totale 10 presenze (8 in campionato, con 2 gol, e 2 in coppa di Russia). Per due volte è stato nominato migliore giocatore del campionato russo (12/13 e 13/14 con la Dinamo Mosca),  mentre a livello realizzativo il suo miglior campionato è stato quello 2017/2018 durante il quale ha messo a segno 10 reti. Nella sua burrascosa esperienza con la nazionale russa sono invece  48 le presenze con 12 gol.

kokorin statistiche 2

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.