Crotone-Sassuolo 1-2: gol e highlights. Decidono Berardi e Caputo

La squadra di De Zerbi ritrova una vittoria che mancava dal 6 gennaio e accorcia a -6 dalla zona Europa. Allo Scida torna titolare Berardi e sblocca prima del quarto d’ora, ma al 26’ arriva il super gol di Ounas che vale il momentaneo pari. A inizio ripresa Caputo, su rigore, firma il definitivo 2-1 per il Sassuolo che lascia il Crotone all’ultimo posto

LA CLASSIFICA

CROTONE-SASSUOLO 1-2 (Highlights - Pagelle)

14' Berardi (S), 26' Ounas (C), 49' rig. Caputo (S)
 

Berardi-Caputo e il Sassuolo torna a sorridere. I neroverdi ritrovano i tre punti dopo cinque giornate a secco (più il ko negli ottavi di Coppa Italia) e si riavvicinano a sei lunghezze dalla zona Europa, staccandosi in classifica dalle inseguitrici. Un altro ko, invece, per il Crotone, battuto 2-1 allo Scida nonostante una buona prova nel complesso, con Ounas in particolare ad alimentare la manovra offensiva dei calabresi. Suo il momentaneo pari dopo il vantaggio di Berardi – la prima rete dopo il suo arrivo a gennaio -, ma il rigore del bomber a inizio secondo tempo condanna la squadra di Stroppa a ‘conservare’ l’ultimo posto, con la quota salvezza distante sempre cinque punti.

Ounas non basta, il Sassuolo torna alla vittoria

L’allenatore ritrova Messias dal primo minuto e recupera Reca, schierato sul lato mancino di centrocampo, mentre in attacco c’è la coppia Di Carmine-Ounas. De Zerbi sceglie Maxime Lopez sulla trequarti, con il ritorno di Berardi e Djuricic ai lati e Caputo terminale offensivo. In difesa Peluso prende il posto dello squalificato Ferrari, a sinistra Rogerio vince ancora il ballottaggio con Kyriakopoulos. Buona la partenza dei padroni di casa, ma è Caputo ad avere la prima chance dell’incontro con un tiro da fuori che termina alto. Prima del quarto d’ora il Sassuolo colpisce: Berardi punta l’avversario, rientra sul mancino e trafigge il portiere chiudendo la conclusione sul primo palo. Il n° 25 neroverde ha subito l’opportunità, tre minuti dopo, di aggiornare il suo score e firmare la doppietta, ma questa volta il tentativo dal limite non inquadra lo specchio. Il Crotone fatica a reagire, ha bisogno di una giocata personale e la trova con Ounas che si beve Peluso in dribbling e sigla con freddezza il pari. Gli ospiti tornano a pungere nel finale con il colpo di testa di Djuricic che, agevolato da un tiro deviato di Berardi, prende in controtempo Cordaz ma manca di un soffio la porta. Dall’altra parte, prima dell’intervallo, Di Carmine realizza il secondo gol da pochi passi, ma il Var annulla per un fallo di Djidji su Consigli in uscita alta.

Il Sassuolo rientra dagli spogliatoi con più convinzione e conquista subito un rigore per un calcio in ritardo di Golemic su Locatelli in area. Dal dischetto Caputo è implacabile e riporta avanti i suoi nel punteggio. La squadra di Stroppa cerca subito una reazione, ma perde lucidità in difesa e rischia di regalare un’altra rete. Decisivo è il recupero tempestivo di Messias che devia in angolo la conclusione a botta sicura di Maxime Lopez. Berardi ci prova un paio di volte dalla distanza, mentre i calabresi si affidano spesso alla buona verve di Ounas che spara sull’esterno della rete dopo un rilancio sbagliato da Consigli. Sempre l’ex Cagliari a ispirare poco dopo con un colpo di tacco e verticalizzazione per Pedro Pereira. L’esterno sterza e calcia col mancino, ma la conclusione viene smorzata e arriva comoda al portiere. Stroppa aumenta il peso offensivo con gli ingressi di Simy e Riviere, De Zerbi punta sulla freschezza di Traoré, pericoloso appena entrato. Cordaz, con i piedi, salva su Berardi nel finale e tiene in vita il Crotone. Il forcing dei calabresi, però, non produce il risultato sperato e arriva la quarta sconfitta di fila. Il Sassuolo vince 2-1 e sale a 34 punti.

TABELLINO

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pedro Pereira, Messias, Petriccione (66' Vulic), Zanellato, Reca (73' Simy); Di Carmine (73' Riviere), Ounas (88' Rispoli). All. Stroppa
 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (88' Toljan), Marlon, Peluso, Rogerio; Magnanelli (72' Obiang), Locatelli; Berardi (88' Ayhan), M. Lopez (62' Traoré), Djuricic; Caputo (72' Defrel). All. De Zerbi

Ammoniti: Peluso (S), Vulic (C)

1 nuovo post
In generale nella Serie A a girone unico (1929/30), solo due delle 11 squadre con almeno 52 reti subite a questo punto della stagione hanno evitato la retrocessione (Livorno 1929/30 e Casale nel 1932/33)
- di fabrizio.moretto.1992
L’ultima squadra ad aver subito almeno 52 gol dopo le prime 22 gare giocate in un campionato di Serie A (come il Crotone nel torneo in corso) è stato il Lecce nel 1997/98 (52)
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! CROTONE-SASSUOLO 1-2!
- di fabrizio.moretto.1992
93' - Ancora Djuricic in progressione: il serbo arriva sul fondo, in area di rigore, e guadagna un prezioso calcio d'angolo
- di fabrizio.moretto.1992
91' - Djuricic si crea lo spazio per la conclusione, ma ritarda di un tempo il momento della battuta e trova l'opposizione della difesa
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
88' - Ultime sostituzioni per i due allenatori: dentro Ayhan Toljan (per Berardi e Muldur) tra gli ospiti, spazio a Rispoli per Ounas nei calabresi
- di fabrizio.moretto.1992
86' - Cordaz salva su Berardi! Palla tagliata per l'attaccante del Sassuolo che incrocia e trova l'opposizione con i piedi del portiere
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Tiro-cross di Ounas da posizione defilata: palla centrale che Consigli blocca
- di fabrizio.moretto.1992
83' - Berardi ci prova su punizione, ma colpisce la barriera
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
80' - Ammonito anche Vulic
- di fabrizio.moretto.1992
78' - Altro tentativo rasoterra di Traorè dalla lunetta: Cordaz non si fa sorprendere e blocca
- di fabrizio.moretto.1992
76' - Altra azione del Sassuolo, conclusa da un tiro in scivolata di Traoré, troppo debole per impensierire gli avversari
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Berardi conclude col destro, ma colpisce male: palla a lato
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
73' - Cambia anche Stroppa che toglie Reca e Di Carmine: al loro posto spazio per Simy Riviere
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
72' - Altri due cambi per De Zerbi: fuori Magnanelli e Caputo, dentro Obiang e Defrel
- di fabrizio.moretto.1992
70' - Occasione per Pedro Pereira! Splendida giocata di Ounas che scappa via con il tacco e avanza sulla trequarti: palla per Pedro Pereira che sterza per rientrare sul mancino, ma la sua conclusione viene smorzata e arriva comoda a Consigli
- di fabrizio.moretto.1992
67' - Ounas accelera verso l'area di rigore su un rilancio sbagliato da Consigli e conclude dal limite: sinistro sul primo palo che termina sull'esterno della rete
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
66' - Primo cambio anche per Stroppa che inserisce Vulic al posto di Petriccione
- di fabrizio.moretto.1992
66' - Ancora un tentativo di Berardi che va col mancino a giro, anche in questo caso senza inquadrare lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.