Inter, Eriksen o Vidal? Il dubbio di Conte verso il derby

inter

Un derby che può valere un pezzo di scudetto, quello tra Milan e Inter domenica pomeriggio. In casa nerazzurra l'avvicinamento si accompagna a un dubbio a centrocampo: Eriksen, che sembra aver ritrovato forma e ispirazione, o Vidal, che sta recuperando da un infortunio? Martedì di riposo per la squadra, da mercoledì si torna al lavoro, con Conte che studierà la migliore soluzione

MILAN-INTER LIVE

Il sorpasso nell'ultima giornata, dopo diversi tentativi a vuoto. L'Inter arriva al derby in testa alla classifica e con un punto di vantaggio sul Milan. E proprio domenica il derby può rappresentare uno spartiacque fondamentale nella corsa scudetto. In caso di vittoria infatti i nerazzurri possono andare a +4 sui rossoneri, un vantaggio che a questo punto della stagione può diventare importante. Per questo nulla va lasciato al caso. Conte lo sa e in questi giorni lavorerà sulle migliori soluzioni, con la cura dei dettagli che lo contraddistingue. Segnali sono arrivati dalla vittoria contro la Lazio, in particolare dalla prestazione di Perisic sulla fascia. Ma è a centrocampo che l'allenatore nerazzurro dovrà sciogliere il ballottaggio più intrigante.

Eriksen o Vidal: il dubbio a centrocampo

vedi anche

Eriksen l'italiano, va sempre "meglio, meglio"

Conte può contare su molti punti fermi: una difesa ormai super titolare, la coppia in attacco Lukaku-Lautaro che ha ritrovato gol e brillantezza fisica. A centrocampo le certezze sono Brozovic e Barella, difficilmente sostituibili per l'allenatore nerazzurro. Mentre nel ruolo di mezz'ala sinistra Conte ha variato più spesso, ruotando Vidal, Gagliardini ed Eriksen. Sarà proprio tra il danese e il cileno il ballottaggio in chiave derby. 

Eriksen viene da un ottimo momento di forma e da prestazioni convincenti, sia dal punto di vista tattico che da quello tecnico: qualità nelle giocate, maggiore sicurezza nella posizione in campo. E anche un gol pesante, quello decisivo nel derby di Coppa Italia. L'ambientamento al calcio italiano e alla squadra sembra aver subito un'accelerazione, come confermato anche dalle parole di Conte dopo la vittoria contro la Lazio, e dallo stesso danese. "Meglio, meglio": parole che indicano, oltre a una migliore padronanza dell'italiano, una maggiore consapevolezza del proprio ruolo in squadra

Vidal sta recuperando. Dopo il colpo al ginocchio sinistro che lo ha costretto a uscire nella sfida contro la Fiorentina del 5 febbraio scorso, il cileno sta recuperando e mercoledì dovrebbe cominciare a lavorare almeno in parte con il gruppo. Anche per "King" Arturo questa stagione è stata segnata da alti e bassi, ma nelle partite importanti ha dimostrato di poter essere decisivo, come nella sfida vinta contro la Juve in cui fu prorpio lui a sbloccare la partita con uno dei suoi inserimenti in area. 

Dopo il giorno di riposo martedì, la squadra tornerà a lavorare ad Appiano Gentile a partire da mercoledì. Saranno giorni di preparazione intensa. Conte studierà le opzioni e scioglierà i dubbi per un derby che dopo tanti anni può significare anche un pezzo di scudetto