Milan, Tomori conquista Fabio Capello: "Avere un difensore veloce è una fortuna". VIDEO

MILAN
©LaPresse

Schierato titolare da Pioli contro la Roma al posto di capitan Romagnoli, il 23enne inglese ha convinto per mezzi e maturità. Impressionante il recupero su Veretout, prestazione di livello per il ragazzo in prestito dal Chelsea che ha conquistato Fabio Capello: "È un giocatore importante, avere un difensore veloce è una fortuna". Di Canio: "In Italia, dove c'è un'altra fisicità, giocatori così fanno la differenza"

ROMA-MILAN 1-2, GOL E HIGHLIGHTS

"Mi aspettavo che avesse questa personalità, è entrato subito nel derby di Coppa Italia a due giorni dall’arrivo dal Milan. E l’aveva fatto con questa presenza". Chi parla è Stefano Pioli, uscito vittorioso dall’Olimpico per la riscossa dei rossoneri: Roma battuta 2-1, intatto il ritardo di 4 punti dall’Inter capolista dopo il recente calo nelle ultime partite. Tre punti e un protagonista inatteso, Fikayo Tomori, schierato titolare al posto del capitano Alessio Romagnoli. Di lui aveva parlato Paolo Maldini nel pre-partita: "Ha caratteristiche particolari, di velocità e intensità, quindi secondo noi era un possibile rinforzo per questo finale di stagione". Qualità emerse nuovamente contro i giallorossi per il difensore in prestito dal Chelsea, giocatore dal riscatto pesante (28,2 milioni di euro) e dal valore non comune nonostante i soli 23 anni. Una prestazione di livello che ha conquistato anche Sky Calcio Club.

Capello: "Tomori è un giocatore importante"

approfondimento

Il Milan torna a vincere: Roma ko all’Olimpico 2-1

Particolarmente entusiasta del centrale inglese classe 1997 è stato Fabio Capello, uno che di talenti se ne intende: "Come allenatore avrei sempre voluto un difensore veloce. Il Milan è stato costruito sulla difesa, tutti fenomeni davanti ma la velocità di Baresi, Costacurta, Maldini e Tassotti… Facendo fuorigioco avevano la capacità di recuperare. Se tu hai un difensore veloce, è una fortuna". E ancora: "Puoi giocare a tre, a quattro, ma il recupero di Tomori su Veretout è stato fantastico, senza commettere fallo. È un giocatore importante". Capello ha inoltre ricordato una delle strategie che ha permesso alla Juventus d’iniziare il proprio ciclo vincente in Italia: "Una delle forze della Juve è stata quando sono andati a prendere Barzagli. Era più veloce di Chiellini, di Bonucci. Se hai la fortuna di trovarne uno così, lo prendi".

©LaPresse

Di Canio: "Uno così fa la differenza"

approfondimento

Pioli: "Due gare non potevano toglierci certezze"

Chi conosce bene Tomori, complice la passione per il calcio inglese, è Paolo Di Canio: "L’atteggiamento, la concentrazione e la ferocia. Uno così fa respirare i compagni, ti danno la sensazione che puoi lasciarlo nell’uno contro uno perché fa la costa giusta, sa leggere le situazioni". Pochissimo spazio nella prima metà di stagione al Chelsea, subito convincente al Milan: "In Italia c’è un’altra fisicità e questi giocatori fanno la differenza. Hanno velocità e reattività, nella testa come nei 95 minuti di partita".

Piccinini: "Romagnoli out? Non ci sono intoccabili"

approfondimento

Ibra-Sanremo, Maldini: "Deciso prima del rinnovo"

Da una parte l’exploit del 23enne inglese, dall’altra l'esclusione di capitan Romagnoli puntualmente titolare nella stagione del Milan. Così Sandro Piccinini: "Romagnoli è stato in difficoltà nelle ultime partite, ma dopo una prima parte di campionato importante. Abbiamo sempre esaltato la coppia con Kjaer, Pioli ha avuto personalità e ha fatto una scelta importante come segnale allo spogliatoio. Non ci sono intoccabili". Dello stesso avviso anche Beppe Bergomi: "Non è stata una bocciatura definitiva quella di Romagnoli, esistono i momenti di difficoltà. Riposi un attimo e poi si vede, ma sicuramente quella di Pioli è stata una scelta importante".

©Ansa

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport