Cosmi si presenta a Crotone: "Un orgoglio questa chiamata". VIDEO

Serie A

Il nuovo allenatore rossoblù: "Un orgoglio avere questa opportunità, ho tantissimo entusiasmo. Conosco la situazione e ringrazio il presidente per avermi scelto. La Serie A mi mancava tantissimo"

SERIE A, LA DIRETTA GOL LIVE

Una sfida difficile almeno quanto affascinante per Serse Cosmi, chiamato all’impresa salvezza con il Crotone. La società calabrese lo ha scelto per sostituire Stroppa, esonerato dopo la sconfitta contro il Cagliari nell’ultimo turno di campionato. "Le impressioni sono positive, aver ricevuto la chiamata del Crotone ed essermi assunto questa responsabilità è un motivo di grande orgoglio personale e professionale, anche per il mio staff", ha affermato Cosmi a Sky Sport. Formazione calabrese che occupa l’ultimo posto in classifica a quota 12 punti, difficoltà che il nuovo allenatore rossoblù dovrà cercare di superare nel più breve tempo possibile: "Siamo felici di vivere questa avventura, conosciamo la situazione che ci attende però vuoi per il grande entusiasmo, vuoi perché reputo il Crotone e Crotone una piazza di ottimo livello nel nostro panorama calcistico, ma sono veramente felice".

"La Serie A mi mancava tantissimo"

leggi anche

Crotone, Cosmi nuovo allenatore. Stroppa esonerato

Dopo l'ultima avventura alla guida del Perugia nella passata stagione, Serse Cosmi ritrova la Serie A dopo oltre 8 anni, dopo quel Fiorentina-Siena del 16 dicembre 2012 (ultima sua panchina nel nostro massimo campionato): "La Serie A mi mancava tantissimo, quindi devo – prima ancora di iniziare il mio lavoro – essere riconoscente al presidente Vrenna e a tutti coloro  che hanno voluto che io diventassi allenatore di questa squadra", ha ammesso il nuovo allenatore del Crotone, che farà il suo esordio sulla panchina del club calabrese mercoledì a Bergamo contro l’Atalanta nel turno infrasettimanale della 25^ giornata.