Roma-Genoa, Ballardini: "Sfida difficile ma bella da affrontare"

GENOA

Genoa in campo all'Olimpico a quattro giorni dal pareggio nel derby contro la Sampdoria: "Abbiamo avuto un giorno in più di riposo, tanti nostri giocatori non reggono le tre partite" spiega l'allenatore. Che elogia gli avversari: "Hanno spessore tecnico notevole, ti puniscono al minimo errore. Dovremo essere molto attenti"

ROMA-GENOA LIVE

"Abbiamo giocato due partite molto ravvicinate e c'era bisogno di far riposare qualcuno perché era un'esigenza. Dopo il derby abbiamo avuto un giorno in più di riposo ma abbiamo tanti giocatori che le tre partite non le reggono, dovevamo e dobbiamo gestire questo aspetto". Davide Ballardini non esclude di ricorrere ancora al turnover nell'impegno che vedrà il suo Genoa di scena domenica alle 12:30 all'Olimpico contro la Roma. Alla partita contro la formazione allenata da Paulo Fonseca, il Genoa arriva dopo il pareggio per 1-1 nel derby, ottavo risultato utile nelle ultime nove gare giocate. "Abbiamo giocato una bella partita - ricorda Ballardini in un'intervista al canale ufficiale del club- mancava un protagonista, il pubblico, che dà quella spinta in più. Il derby ci ha lasciato in eredità una bella prestazione, mi pare che la squadra stia bene e dopo la Sampdoria già si pensava al match di domenica".

"Roma forte, servirà la partita perfetta"

approfondimento

Quali squadre hanno utilizzato più giocatori in A?

Di fronte il Genoa avrà una squadra fresca di vittoria a Firenze nel turno infrasettimanale."Una partita molto bella da giocare - la definisce Ballardini - affrontiamo una squadra che ha uno spessore tecnico notevole, è una prova bella da affrontare ma se non sei al meglio come squadra, se non fai tutte le cose fatte bene sia in fase difensiva che offensiva, loro sono bravissimi a sfruttare l'errore che tu commetti". In questo campionato la Roma è la squadra con la più alta differenza di punti (27) tra quelli conquistati contro squadre nella metà bassa della classifica (37) e quelli guadagnati contro squadre della metà alta. "Secondo me ha fatto gran belle partite anche contro le squadre con lo stesso valore tecnico - sottolinea l'allenatore del Genoa - anche se non è stata premiata dal risultato. Le piccole e le medie provano a giocare con la Roma però se tu non sei così bravo nell'affrontarli loro ti mettono in grossa difficoltà". Spazio anche per un ricordo, un 4-3 sulla Roma con Ballardini sulla panchina rossoblù nella stagione 2010/11. Quella vittoria arrivò dopo un derby: "Un gran bel ricordo, ma adesso pensiamo a quello che sarà domenica".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport