Benevento, Barba: "La vittoria contro la Juventus è una spinta per il rush finale"

Serie A

Il difensore giallorosso ai microfoni di Sky Sport parla della vittoria all'Allianz Stadium: "Inzaghi ha usato parole forti prima della partita, ci ha detto che dovevamo essere degli eroi. Venivamo da un periodo complicato, adesso la nostra salvezza passerà dagli scontri diretti"

L'impresa dell'Allianz Stadium contro la Juventus resterà nella storia del Benevento. Tra i protagonisti in campo c'era anche Federico Barba. "Vincere è stato molto importante per noi perché venivamo da un periodo complicato, ci da la spinta in più per il rush finale" ha raccontato il difensore giallorosso a Sky Sport. L'obiettivo del Benevento, infatti, resta la salvezza: "Ci sono dieci partite da giocare, è ancora lunga - prosegue Barba - La nostra salvezza passerà soprattutto dagli scontri diretti perché ne abbiamo molti. Saranno fondamentali".

"Inzaghi sa trasmettere quello che ha dentro"

leggi anche

Foggia: "Vincere con la Juve è storico"

 

Barba ha speso parole d'elogio per l'allenatore del Benevento, Filippo Inzaghi: "Lui ama profondamente il calcio e lo riesce a trasmettere. Prima della partita ha usato parole forti per descrivere la giornata. Ricordo una frase: «Dobbiamo essere degli eroi per riuscire a portare a casa il risultato». Sa trasmettere quello che ha dentro".