Gasperini dopo Atalanta-Udinese: "Noi con la testa più libera degli altri"

atalanta

Con la vittoria sull'Udinese, i nerazzurri confermano il terzo posto: "La classifica e gli scontri diretti dicono che è giusto alimentare le nostre ambizioni", dice l'allenatore. "La classifica è cortissima e noi abbiamo la testa un po' più libera rispetto agli altri"

FIORENTINA-ATALANTA LIVE

Terza vittoria di fila, terzo posto confermato. L’Atalanta continua a volare e grazie all’asse colombiano degli ex (Muriel-Zapata) supera l’Udinese al termine di una gara che sembrava chiusa dopo la doppietta di Muriel e che invece è rimasta aperta fino all’ultimo. “Guardiamo il nostro percorso e questa è una vittoria importante considerando la sosta e i giocatori appena rientrati dalle nazionali: a sprazzi abbiamo fatto veramente bene”, dice Gasperini al termine del match. "Abbiamo dominato a lungo la partita, al di là dei due gol l'Udinese non ha creato molto. Sono stati in grado di riaprire due volte la gara e la cosa ha sicuramente creato un po' di apprensione. Ma nella globalità della gara il risultato è stato più in equilibrio di quello che si è visto in campo e sul 3-2 non ci sono stati altri episodi”.

"Classifica corta, testa libera"

vedi anche

Doppietta Muriel, vince l'Atalanta: Udinese ko 3-2

Così prosegue la corsa verso un’altra qualificazione alla Champions che sarebbe solo l’ennesima conferma: “Lo dice la classifica, ma anche gli scontri diretti: abbiamo fatto spesso bene, è giusto alimentare le nostre ambizioni. La classifica è cortissima, possiamo dire che abbiamo la testa un po' più libera rispetto agli altri. Non dico che non abbiamo nulla da perdere, ma sicuramente siamo molto motivati per conquistare un traguardo del genere”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.