Milan-Samp 1-1, gol e highlights: Pioli non vince a San Siro da quasi due mesi

©Getty

Solo un punto per i rossoneri nella 29^ giornata, 1-1 a San Siro che può costare l'allungo in vetta dell'Inter. Meglio la Samp nel primo tempo, strepitoso Donnarumma su Thorsby. La sblocca Quagliarella al 57' sull'errore di Hernandez, due minuti dopo Silva si fa espellere. Il Milan strappa il pareggio con Hauge, palo di Kessié nel recupero. Pioli non vince in casa dal 7 febbraio, Ranieri vede la salvezza

LA CLASSIFICA - VIDEO. L'ERRORE DI THEO HERNANDEZ

MILAN-SAMPDORIA 1-1 (highlights - pagelle)

57' Quagliarella (S), 87' Hauge (M)
 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Saelemaekers (46' Kalulu), Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessié, Bennacer (60' Tonali); Castillejo (74' Hauge), Calhanoglu, Krunic (60' Rebic); Ibrahimovic. All. Pioli

 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello (90' Yoshida); Candreva (90' Leris), Thorsby, Silva, Damsgaard (90' Verre); Quagliarella (84' Keita), Gabbiadini (62' Askildsen). All. Ranieri


Ammoniti: Colley (S), Thorsby (S), Saelemaekers (M), Bennacer (M), Candreva (S)


Espulso: Silva (S) al 59'


Quasi due mesi senza vittorie in casa, troppo poco per tentare l’assalto all’Inter. Termina 1-1 l’anticipo di pranzo della 29^ giornata, pareggio strappato nel finale dal Milan contro la Sampdoria ridotta in dieci uomini nell’ultima mezz’ora. Rossoneri a due facce in campionato, straripanti in trasferta (37 punti) ma vulnerabili a San Siro: solo 23 i punti raccolti, dove l’ultima gioia in Serie A manca dallo scorso 7 febbraio (4-0 al Crotone). In particolare, nel 2021, Pioli ha perso la metà delle gare interne (4 su 8) e fatica a trovare continuità. Al netto della reazione nel finale, dove Hauge ha pareggiato e Kessié si è arreso il palo, meglio i liguri nell’arco del match sbloccato dalla prodezza di Quagliarella. Ranieri vede la salvezza, ma il Milan rischia di perdere ulteriore terreno dall’Inter.

La cronaca della gara

Rebic recupera dopo il ricorso alla squalifica ma inizia dalla panchina: gioca Krunic sulla trequarti (con Calhanoglu e Castillejo) alle spalle di Ibra. Si rivede Bennacer dall’inizio, ritorno al passato per Saelemaekers che gioca da terzino destro. Ranieri conferma la coppia Quagliarella-Gabbiadini, lancia dal 1’ Damsgaard e dietro si affida a Tonelli accanto a Colley. Meglio la Sampdoria nel primo tempo, sia per intensità che per occasioni da rete: Gabbiadini costringe subito Donnarumma all’intervento, meno efficace il destro di Augello. I rossoneri sbagliano troppo in impostazione, ballano sulle fasce e rischiano grosso al minuto 24: Donnarumma è strepitoso sul colpo di testa a botta sicura di Thorsby. Dalla mezz’ora è il Milan ad alzare i ritmi, ma gli unici tentativi sulla barriera sono le punizioni di Ibrahimovic e Calhanoglu. Non c’è rigore per il contatto tra Augello e Ibra, né alcuna conclusione nello specchio per il Diavolo nei primi 45 minuti.


Saelemaekers resta negli spogliatoi (dentro Kalulu), ma sono i blucerchiati a sbloccare il match: imperdonabile errore di Hernandez in impostazione, pallone che diventa un assist per la conclusione dalla distanza di Quagliarella. Donnarumma scavalcato, 1-0 Samp e quinto campionato di fila in doppia cifra per il capitano. Altrettanto ingenuo il secondo giallo rimediato subito dopo da Silva, che lascia Ranieri in dieci uomini. Pioli si gioca le carte Rebic e Tonali prima di Hauge, decisivo nel finale: già, perché dopo il salvataggio sulla linea di Colley su Rebic, è proprio il norvegese a trovare il destro a giro dell’1-1. Non finisce qui l’assalto del Milan: Calhanoglu trova i guantoni di Audero, graziato al 93' dal palo di Kessié. E il Milan continua a non vincere in casa.

1 nuovo post
La Sampdoria ha pareggiato 3 delle ultime 5 partite di Serie A e tre delle ultime cinque partite di campionato in trasferta
- di luca.cassia
Il Milan non ha vinto alcuna delle ultime sei partite casalinghe in tutte le competizioni (3N, 3P): non accadeva dal dicembre 2013 con Massimiliano Allegri alla guida
- di luca.cassia
FINISCE QUI! MILAN-SAMP 1-1!
- di luca.cassia
93' - Palo di Kessié! Clamorosa chance per i rossoneri, destro che si stampa sul palo con Audero battuto!
- di luca.cassia
92' - Secondo gol in Serie A per Hauge, entrambi da subentrato: solo Piccoli è piú giovane del norvegese tra i subentranti che hanno segnato almeno 2 reti in questo campionato
- di luca.cassia
90' - Cinque minuti di recupero
- di luca.cassia
Cambio!
90' - Dentro a Yoshida, Leris e Verre nella Samp, escono Augello, Candreva e Damsgaard
- di luca.cassia
88' - Calhanoglu! Destro secco, si salva Audero!
- di luca.cassia
La firma è del neoentrato Hauge, bravissimo a gestire il pallone in area e trovare il destro a giro che non lascia scampo ad Audero!
- di luca.cassia
Gol!
87' - PAREGGIO DEL MILAN! GOL DI HAUGE!
- di luca.cassia
Cambio!
84' - Spazio a Keita per Quagliarella tra i blucerchiati
- di luca.cassia
82' - Colley salva sulla linea! Rebic aveva trovato il tocco per superare Audero, fondamentale la chiusura del difensore blucerchiato!
- di luca.cassia
77' - Era dal campionato 2015/16 con lo Sporting Lisbona che Adrien Silva non collezionava un cartellino rosso (contro il Benfica nel marzo 2016)
- di luca.cassia
75' - Calhanoglu al tiro! Pallone a lato, ma c'è stata una deviazione che vale un corner!
- di luca.cassia
Cambio!
74' - Dentro Hauge per Castillejo nel Milan che si mette col 4-4-2
- di luca.cassia
74' - Un solo clean sheet nelle ultime 8 partite di Serie A per il Milan: i rossoneri ne avevano ottenuti 4 nelle precedenti 8
- di luca.cassia
Ammonito!
73' - Giallo a Candreva, fallo tattico a protezione della squadra
- di luca.cassia
70' - Rebic viene contratto al tiro da Bereszynski, male ancora Hernandez che svirgola il cross sulla ribattuta
- di luca.cassia
68' - 174 gol in Serie A per Fabio Quagliarella: agganciato Amedeo Amadei al 14esimo posto all-time dei migliori marcatori della storia del massimo campionato italiano
- di luca.cassia
67' - Ci riprova dalla distanza Quagliarella, stavolta non trova la porta
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.