Juventus-Genoa 3-1, gol e highlights: bianconeri di nuovo a -1 dal Milan

highlights
©Getty

Allo Stadium la Juve domina per un tempo e vince: sblocca Kulusevski dopo appena 5’, raddoppia Morata, all’inizio della ripresa accorcia Scamacca. Nel momento di maggior sofferenza, i bianconeri trovano il tris con McKennie, appena entrato in campo, che sfrutta una disattenzione della difesa. Nel quarto d’ora finale Genoa in 10 per l’infortunio a Zappacosta dopo aver terminato i cambi. I bianconeri rispondono alla vittoria del Milan e tornano a -1 dai rossoneri, conservando il terzo posto solitario

LA CLASSIFICA

JUVENTUS-GENOA 3-1 (Highlights - Pagelle)

5' Kulusevski (J), 22' Morata (J), 49' Scamacca (G), 70' McKennie (J)
 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46' Alex Sandro), De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski (68' McKennie), Bentancur, Rabiot (84' Ramsey), Chiesa (74' Arthur); Morata (68' Dybala), Ronaldo. All. Pirlo

 

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi (46' Ghiglione), Behrami (46' Pjaca), Badelj, Rovella (63' Zajc), Zappacosta; Scamacca (70' Melegoni), Pandev (63' Shomurodov). All. Ballardini
 

Ammoniti: Cuadrado (J), Kulusevski (J), Behrami (G), Rovella (G), Criscito (G), Alex Sandro (J)
 

 

Basta un primo tempo di altissimo livello, e la Juventus supera il Genoa mantenendo immutate le distanze con il Milan davanti (a +1) e il Napoli dietro (a -3). Vincono tutte, e per la corsa ai posti Champions si aspetta solo la risposta dell'Atalanta, che stasera affronta la Fiorentina e che potrebbe riprendersi il quarto posto scavalcando Gattuso. Comunque vada, la Juve conserva il suo terzo posto solitario.
 

Verdetto che sembra già scolpito dopo un primo tempo di grande intensità e concentrazione da parte dei bianconeri. Pressione continua e portata benissimo, attaccanti sempre disposti a ripiegare per non riconquistare palla, difesa in cui giganteggia De Ligt a suon di anticipi ogni volta che il Genoa prova a ricacciare lontano la palla. Ne derivano 45' che la Juve trascorre nella metacampo avversaria andando in gol con Kulusevski dopo appena 5' e facendo 2-0 con un'azione in cui Chiesa si fa parare un tiro a botta sicura, Ronaldo prende il palo col tap-in e Morata chiude insaccando a porta vuota.

Lo squillo di Scamacca, che pochi secondi prima dell'intervallo testa l'effettiva presenza tra i pali di Szczesny, è il preludio a quanto accade nella ripresa, dopo che Ballardini vara un assetto più offensivo. Proprio Scamacca accorcia subito di testa, e Pjaca si divora il pari. La Juve non è più quella del primo tempo e soffre, e allora anche Pirlo pesca i suoi jolly dalla panchina: dentro Dybala e McKennie, con l'americano che 2' al primo pallone toccato fa 3-1 sfruttando un regalo della difesa del Genoa proprio nel momento di maggior sofferenza.
 

I bianconeri ringraziano, e il finale è addirittura in discesa per via dell'infortunio a Zappacosta: il Genoa ha finito i cambi e nell'ultimo quarto d'ora gioca in 10 per non prendere il quarto. Bilancio finale: la Juve del primo tempo è probabilmente la squadra che Pirlo avrebbe in mente per atteggiamento e ricerca continua della porta. Al di là del tris fatto, però, c'è ancora da lavorare dietro: per la sesta gara di fila in campionato, la Juve ha preso gol.

1 nuovo post
In classifica distanza immutata dal Napoli, che resta a -3: la squadra di Gattuso ha battuto la Sampdoria. Qui cronaca e gol
- di Redazione SkySport24
Tre punti importanti in ottica Champions per la Juve, che in classifica si riavvicina al Milan riportandosi a -1. Un grandissimo primo tempo dei bianconeri, che dominano e vanno sul 2-0; nella ripresa il Genoa la riapre subito e crea qualche problema alla Juve che la chiude sfruttando un errore della difesa rossoblù
- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI, VINCE LA JUVE 3-1
- di Redazione SkySport24
93' - McKennie prova il sinistro, deviato sopra alla traversa
- di Redazione SkySport24
91' - Juve vicina al gol con una serie di cross e controcross da destra a sinistra e viceversa, ma con nessuno in grado di metterla dentro davanti alla porta
- di Redazione SkySport24
90' - 4 minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
88' - Occasione Juve: Alex Sandro pescato in area da una verticalizzazione di Dybala cerca la porta con un tocco preciso, ma Perin gli chiude lo specchio e salva
- di Redazione SkySport24
Cambio!
84' - Cambio Juve: Ramsey per Rabiot
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
82' - Giallo per Alex Sandro, fallo su Ghiglione che lo aveva anticipato dopo un passaggio sbagliato di Chiellini
- di Redazione SkySport24
77' - Zappacosta non ce la fa e il Genoa chiuderà in 10, giocando in inferiorità numerica l'ultimo quarto d'ora
- di Redazione SkySport24
75' - Problemi per Zappacosta, non è chiaro se sia in grado di proseguire. Il Genoa però ha finito i suoi cambi

- di Redazione SkySport24
Cambio!
74' - Cambio Juve: Arthur per Chiesa
- di Redazione SkySport24
Il gol: Danilo vede e serve McKennie in profondità, che approfitta di una disattenzione della difesa del Genoa e si ritrova solo davanti alla porta. Dopo un attimo di tentennamento, pensando si essere in fuorigioco, l'americano punta la porta e segna
- di Redazione SkySport24
Gol!
70' - GOL DELLA JUVE, McKENNIE FA 3-1
- di Redazione SkySport24
Cambio!
70' - Ancora un cambio nel Genoa: Melegoni prende il posto di Scamacca
- di Redazione SkySport24
Cambio!
68' - Doppio cambio anche per Pirlo: dentro Dybala e McKennie per Morata e Kulusevski
- di Redazione SkySport24
Cambio!
63' - Doppio cambio Genoa: entrano Shomurodov e Zajc per Rovella e Pandev
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
62' - Giallo per Criscito, che non riesce a contenere Kulusevski
- di Redazione SkySport24
61' - La Juve fallisce una grande occasione in contropiede, con Chiesa che conduce e può scegliere se servire Ronaldo o Morata, preferendo quest'ultimo con un filtrante profondo difficilissimo da trovare, su cui lo spagnolo non può arrivare
- di Redazione SkySport24
61' - Anche Ballardini prepara due cambi: Shomurodov e Zajc pronti a entrare
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport