Verona-Lazio, Milinkovic-Savic: "Crediamo alla Champions"

lazio
milinkovic_urlo

Il serbo della Lazio commenta il successo del Bentegodi sul Verona: "E' stata una gara faticosa contro un avversario che corre molto. L'abbiamo portata a casa perché vogliamo stare lì in alto ed entrare nelle prime quattro. Il futuro? Ho un contratto lungo e per ora non ci penso"

LAZIO-BENEVENTO LIVE

Una vittoria ottenuta con grande sacrificio e spirito di squadra, è il match winner dell'incontro, Sergej Milinkovic-Savic a commentare il successo ottenuto in pieno recupero al Bentegodi di Verona: "Abbiamo fatto vedere con quell'abbraccio finale quanta fatica c'era in questa gara ma alla fine l’abbiamo portata a casa - dice - Il Verona è una squadra che corre molto, era molto difficile, ma questa è una vittoria che ci aiuta ad andare avanti perché vogliamo stare lì in alto e cercheremo di vincere anche le altre partite. Stiamo bene, ci stiamo allenando bene, giochiamo una volta a settimana e abbiamo più tempo di lavorare e far vedere poi in partita. Quell’abbraccio finale dimostra che ci crediamo". Quanto al futuro: "Di nuovo in Champions con la Lazio il prossimo anno? Ho un lungo contratto non penso al futuro, pensiamo a entrare tra le prime quattro".

Farris: "Ci siamo e lotteremo fino in fondo per il quarto posto"

approfondimento

Milinkovic al 93', la Lazio vince 1-0 a Verona

Con l'assenza di Simone Inzaghi costretto ai box per la positività al Covid, è il secondo Massimiliano Farris a commentare il successo sul Verona: "Loro sono una squadra molto intensa - dice - Avevamo preparato la gara per sorprenderli centralmente e portare palloni puliti agli attaccanti. Il gol annullato a Caicedo? Non ho avuto la percezione di questa sbracciata irregolare, Chiffi avrebbe anche potuto lasciar correre". Immobile è rimasto a secco anche se è andato vicino al gol colpendo il palo: "A me è piaciuto tanto, ha combattuto con i difensori del Verona, ha avuto un'occasione e non è stato fortunato. Ho sentito Inzaghi e ci siamo detti che stiamo ritrovando il nostro Ciro". A proposito di Inzaghi e della gestione della gara a distanza: "La tecnologia gli ha permesso di starci vicino. Sono cinque anni che lavoriamo insieme, qualsiasi aggiustamento da fare in corsa era concordato e la disponibilità della squadra ci ha permesso di ottenere il risultato". La Lazio è costretta a non sbagliare per riuscire a centrare l'obiettivo Champions: "Certamente, ma anche chi ci è davanti non può sbagliare perché noi ci siamo e lotteremo fino alla fine".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport