Sassuolo-Fiorentina 3-1: gol e highlights. Doppietta di Berardi su rigore, la chiude Lopez

highlights

La squadra di De Zerbi batte in rimonta la Fiorentina e ottiene il secondo successo di fila. Alla mezz'ora, dopo almeno tre occasioni, sono i viola a sbloccare con Bonaventura grazie a un bel gol dalla distanza. Quasi dalla stessa posizione Castrovilli colpisce il palo prima dell'intervallo. Nella ripresa entra Berardi e ribalta la situazione trasformando due calci di rigore in tre minuti. A un quarto d'ora dal termine Maxime Lopez chiude la partita. Iachini resta a 30 punti

VERONA-FIORENTINA LIVE - LA CLASSIFICA

SASSUOLO-FIORENTINA 3-1 (Highlights - Pagelle)

31' Bonaventura (F), 59' rig., 62' rig. Berardi (S), 75' Maxime Lopez (S)
 

In questo pazzo sabato di Serie A la gara del Mapei si conferma la regola di quanto accaduto nel primo pomeriggio. Il Sassuolo completa, infatti, la terza rimonta di giornata e piega la Fiorentina con un 3-1 che equivale al secondo successo consecutivo. Decisivo Berardi che, dopo un’assenza di circa 20 giorni, torna in campo a inizio ripresa e in tre minuti – entrambe le volte su rigore – ribalta l’iniziale vantaggio viola firmato da Bonaventura. Il gol finale lo realizza Maxime Lopez e condanna la formazione di Iachini al 15° ko stagionale.

Viola in vantaggio, poi entra Berardi e cambia la partita

De Zerbi non rischia dall’inizio né Berardi né Locatelli, dunque il tridente alle spalle di Raspadori è composto da Traoré, Djuricic e Boga. Obiang affianca Maxime Lopez a centrocampo, a sinistra in difesa gioca Rogerio. Iachini ritrova Ribery dopo la squalifica e lo schiera in coppia con Vlahovic, mentre in difesa Caceres viene preferito a Martinez Quarta. In mezzo al campo torna anche Castrovilli e proprio sui piedi del giocatore classe 1997, dopo un avvio vivace da parte di entrambe le compagini, arriva la prima occasione dell’incontro. Ottima percussione centrale, scambio con Ribery e conclusione ravvicinata su cui si oppone alla grande Consigli. Il Sassuolo è più deciso nel voler comandare il gioco, ma la Fiorentina è ancora pericolosissima su una ripartenza innescata da Vlahovic che dà in profondità per Biraghi. Consigli respinge anche il diagonale mancino dell’esterno della Nazionale, poi sulla ribattuta arriva Ribery che grazia il portiere con un tiro debole e centrale. Dall’altra parte anche Dragowski è chiamato al primo intervento su un bel destro in girata di Traoré, ma le opportunità migliori capitano agli ospiti. Caceres non riesce a dare forza al suo colpo di testa, poi alla mezz’ora ecco il vantaggio: Bonaventura controlla fuori area e dall’interno della lunetta fa partire un mancino violento che trafigge Consigli sotto la traversa. I neroverdi perdono un po’ di serenità dopo il gol subito e la reazione porta solo a un timido tentativo di Djuricic che non inquadra lo specchio. La Fiorentina, invece, va a un passo dal raddoppio prima dell’intervallo con l’azione orizzontale di Castrovilli, chiusa dal destro a giro che sbatte sul palo.

De Zerbi ne cambia tre al rientro dagli spogliatoi, provando a correre ai ripari con l’ingresso in campo – oltre a Kyriakopoulos – di Berardi e Defrel. È la mossa giusta perché al 59’, servito da uno splendido pallone in verticale di Obiang, il n° 25 del Sassuolo taglia benissimo in area e viene steso da Dragowski. Dal dischetto lo stesso Berardi calcia all’incrocio e firma il pareggio e il 100° gol con la maglia neroverde. Passano tre giri di orologio e la squadra di casa conquista un altro calcio di rigore, questa volta per fallo di Pezzella su Raspadori. A presentarsi dagli 11 metri è ancora Berardi, freddo nel trasformare il gol che vale la doppietta e la rimonta. È la rete che spezza definitivamente l’equilibrio visto che la Fiorentina accusa il colpo e non riesce più a impensierire seriamente la retroguardia avversaria. Il Sassuolo manca un paio di potenziali opportunità per il tris, poi il definitivo 3-1 arriva a un quarto d’ora dal termine: Maxime Lopez controlla su una ribattuta corta della difesa e con un destro a incrociare firma il gol che chiude la partita. De Zerbi torna a vincere in casa, la squadra viola fallisce la possibilità di staccare definitivamente il terzultimo posto.

TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (86' Marlon), Chiriches, Ferrari, Rogerio (46' Kyriakopoulos); Maxime Lopez, Obiang; Traoré (46' Berardi), Djuricic (46' Defrel), Boga; Raspadori (76' Locatelli). All. De Zerbi
 

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti (78' Malcuit), Bonaventura (70' Callejon), Pulgar, Castrovilli (70' Eysseric), Biraghi (83' Kouamé); Ribery, Vlahovic. All. Iachini

Ammoniti: Traoré (S), Castrovilli (F), Milenkovic (F), Maxime Lopez (S), Biraghi (F), Muldur (S), Eysseric (F), Pulgar (F)

1 nuovo post
FINISCE QUI! SASSUOLO-FIORENTINA 3-1!
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
91' - Ammonito anche Pulgar
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
86' - Ultimo cambio anche per De Zerbi: dentro Marlon al posto di Muldur
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
83' - L'ultima mossa di Iachini è l'ingresso di Kouamé al posto di Biraghi
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
81' - Eysseric interviene duro su Chiriches e si aggiunge alla lista degli ammoniti
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
78' - Altro cambio per Iachini: fuori Venuti, entra Malcuit
- di fabrizio.moretto.1992

Il Sassuolo non segnava tre gol nel secondo tempo in Serie A da ottobre contro il Torino

- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
TRIS DI LOCATELLI! SASSUOLO-FIORENTINA 3-1!

75' - 
Arriva anche il terzo gol del Sassuolo che forse chiude il match: respinta corta della difesa su cross da corner, Maxime Lopez e controlla e quasi dal limite fa partire un destro in diagonale che infila l'angolino basso
- di fabrizio.moretto.1992

Sono passati 151 secondi tra il primo e il secondo gol su rigore di Domenico Berardi: dal 2004/05, da quando sono a disposizione questi dati, è la differenza di tempo minore tra due gol su rigore di un giocatore in Serie A

- di fabrizio.moretto.1992
73' - Ci prova Eysseric! Il nuovo entrato calcia su una ribattuta corta della difesa: conclusione da fuori area che si alza e non fa male alla difesa avversaria
- di fabrizio.moretto.1992
72' - Berardi ci prova su punizione: palla che scavalca la barriera, ma termina alta
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
70' - Doppio cambio per Iachini che toglie Bonaventura e Castrovilli per far posto a Callejon ed Eysseric
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
69' - Lo stesso Muldur effettua un fallo tattico su Castrovilli e incassa il cartellino giallo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
68' - Altro ammonito: è Biraghi, punito per un fallo su Muldur
- di fabrizio.moretto.1992
65' - Si attende ora la risposta della Fiorentina dopo i due rigori incassati in 3 minuti
- di fabrizio.moretto.1992

Per la seconda volta in Serie A, Domenico Berardi ha realizzato due reti su calcio di rigore: la prima nel 2013 contro la Sampdoria

- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
DOPPIETTA DI BERARDI! SASSUOLO-FIORENTINA 2-1!

62' - 
Il n° 25 neroverde è ancora letale dal dischetto: il suo mancino spiazza il portiere e vale la rimonta
- di fabrizio.moretto.1992
CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO!

61' - Defrel 
serve Raspadori che riesce, in allungo, ad anticipare Pezzella: fallo del difensore argentino e rigore!
- di fabrizio.moretto.1992
100° gol in Serie A per Berardi
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport