Ranieri: "Superlega? E' un'idea sbagliata, ho pensato subito al mio Leicester"

Serie A

L'allenatore della Sampdoria ha espresso il proprio parere contrario nei confronti della Superlega, ricordando l'impresa del suo Leicester, che conquistò la Premier nel 2016: "L'essenza dello sport è che anche i piccoli possano ambire a qualcosa di grande, anche contro i giganti del calcio. Spero che Fifa e Uefa abbiano gli strumenti per contrastare questa idea"

SUPERLEGA, TUTTE LE NOTIZIE LIVE

SERIE A, 32^ GIORNATA LIVE

Era il 2 maggio 2016, quando in seguito al pareggio tra Chelsea e Tottenham, il Leicester completò una delle più grandi imprese della storia del calcio conquistando la Premier League. L'allenatore di quell'incredibile squadra era Claudio Ranieri, oggi alla guida della Sampdoria. Il tecnico blucerchiato, alla vigilia della sfida contro il Crotone, ha parlato della nuova Superlega, che rischia di rendere impossibili imprese come quella da lui realizzata in Inghilterra: "Leggendo quello che vogliono fare alcuni club europei, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata l'impresa del Leicester, a prescindere dal fatto che allenassi io quella squadra. Il bello del calcio è questo: anche un club piccolo può ambire a qualcosa di importante, anche contro i giganti del calcio mondiale. Questa è l'essenza dello sport. La Superlega è un'idea sbagliata, forse nata per coprire i debiti che hanno, ma non è giusta. Mi auguro che Fifa e Uefa abbiano gli strumenti e la volontà di lottare contro questo gigante".

"Con il Crotone sarà difficilissima, servirà la miglior Samp"

approfondimento

Superlega, le risposte a 15 domande più frequenti

L'allenatore blucerchiato si è poi soffermato sulle questioni di campo, con la Sampdoria impegnata mercoledì alle 20.45 sul campo del Crotone. Una sfida che potrebbe permettere alla squadra di Ranieri di superare quota 40 punti, in caso di vittoria: "Mi aspetto una gara difficilissima. Affronteremo una squadra che gioca bene, che vuole salutare questo campionato a testa alta. Hanno giocatori che stanno sulla bocca di tutti: Simy ha realizzato 10 gol nelle ultime 7 partite, Messias è veramente bravo, Ounas. Noi vogliamo tornare a vincere fuori casa ma non sarà facile: servirà la miglior Samp".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport