Thiago Silva: "Milan, sono ancora tifoso. I rossoneri meritano la Champions"

parla l'ex

Il difensore del Chelsea ha parlato dell’affetto per i rossoneri a Sky Sport: "Il Milan ha fatto un grande campionato e merita di qualificarsi. Spero di tornare presto a San Siro, che per me è uno stadio speciale"

L'Europa l'ha conosciuta arrivando a Milano, ben dodici anni fa, quando il Milan decise di puntare su un difensore 25enne in arrivo dal Fluminense, e nelle tre stagioni in rossonero s'impose nel grande calcio. Per questo Thiago Silva è rimasto molto legato a questi colori ed è contento che la squadra di Stefano Pioli sia riuscita a compiere un grande passo verso la qualificazione in Champions League, che manca dalla stagione 2013/14. "Penso a questo momento da quando me ne sono andato dal Milan. Speravo che riuscisse a rientrare tra le prime quattro e quest'anno siamo vicini" ha detto il giocatore del Chelsea nell’intervista concessa a Sky Sport. 

Le sensazioni dopo Juve-Milan

vedi anche

Attesa per esami di Ibra: salta Toro e Cagliari

Dopo esser stato al seguito del Chelsea il sabato, Thiago Silva si è potuto godere serenamente la sfida tra Juventus e Milan la domenica sera. "Ho visto la partita, c'è stata un po' di tristezza per i brasiliani che giocano con la Juve come Danilo, Alex Sandro e Arthur e per Buffon mio ex compagno a Parigi, ma i rossoneri hanno meritato questo risultato e meritano la qualificazione per il grande campionato che ha fatto in questi 6-7 mesi. Resto un tifoso milanista e spero di tornare presto a San Siro che per me è uno stadio speciale" ha concluso il difensore dei Blues.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche