Lautaro-Conte, nervi tesi dopo il cambio: il video del battibecco al 77' di Inter-Roma

INTER

Entrato al 35' per sostituire l'infortunato Sanchez, l'argentino è stato sostituito al 77' da Pinamonti. All'uscita non ha nascosto il suo disappunto scalciando via una bottiglietta. L'allenatore si è girato verso di lui riprendendolo. Ecco cosa si sono detti nel video in copertina. Il vice di Conte Stellini: "Quattordici anni fa a me, da calciatore, accadde la stessa cosa"

LAUTARO OFFRE UNA GRIGLIATA - POI RISATE E MATCH DI BOX. VIDEO

Una discussione come tante. Quest'anno Antonio Conte non ha risparmiato nessun piccolo calo di tensione o atteggiamento ai suoi ragazzi. Come ha fatto per esempio con Arturo Vidal qualche settimana fa: il video. Nella sera del 3-1 contro la Roma a San Siro, è stata la volta di Lautaro Martinez. L'argentino non era partito dal 1' ma era stato costretto a entrare al 35' per sostituire Alexis Sanchez, vittima di un colpo a una caviglia. Al 77', Conte l'ha richiamato in panchina. E Lautaro non l'ha presa bene, scalciando con rabbia una bottiglietta. L'allenatore l'ha ripreso subito: "I calci in faccia te li devi dare, Lautaro. Hai capito? Devi portare rispetto. Fenomeno, fenomeno del c...". Poi interviene Lele Oriali per calmare le acque: "Stai zitto". 

Stellini: "Il battibecco? Successe anche a me. È già passato tutto"

Dopo la partita, il vice allenatore dell'Inter Cristian Stellini l'ha spiegata così: "È successo una cosa molto simile a un episodio di 14 anni che accadde a me. Il mister dopo venti minuti di partita mi sostituì. Sono cose che ho vissuto sulla mia pelle, sono cose che succedono. Se vogliamo è anche l'esempio della ricerca della mentalità che noi abbiamo. Anche in un momento come questo, dove sembra quasi assurdo, questo è quello che ci aspettiamo dai nostri calciatori: ci aspettiamo che diano il massimo sempre. Lautaro non stava in quel momento reggendo il colpo. Noi ci aspettiamo il massimo sempre. Sono cose che accadono in campo e rimangono lì. Domani è un altro giorno e prepareremo la prossima partita".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche