Spezia-Roma, Fonseca: "Con Dzeko tutto risolto, la fascia tolta non l'ha influenzato"

ROMA
©LaPresse

Il portoghese fa un bilancio prima della sua ultima partita da allenatore della Roma: "Con Edin tutto risolto e l'ha dimostrato nell'ultima partita. La fascia da capitano tolta non lo ha influenzato". E sulla sfida contro lo Spezia: "La squadra è concentrata e determinata a raggiungere l'Europa. Sono orgoglioso di aver allenato in questo club, ho imparato molto"

SERIE A, 38^ GIORNATA LIVE

Si chiude in casa dello Spezia il campionato della Roma e l'avventura sulla panchina giallorossa di Paulo Fonseca. L'allenatore portoghese vuole concludere quest'esperienza difendendo il settimo posto, che vale la qualificazione alla prossima Conference League: "Ci siamo allenati bene in settimana e i giocatori sono motivati, tutti hanno la consapevolezza che vincere è importante così come arrivare in Europa l'anno prossimo. Siamo molto concentrati e determinati", le parole di Fonseca nella conferenza stampa di presentazione. "Lo Spezia gioca bene, ha un atteggiamento positivo e un grande allenatore, che avrà un ottimo futuro. Mi aspetto una partita difficile, ma dovremo vincerla", prosegue.  

"Orgoglioso di aver allenato la Roma, non si è rotto niente nella squadra"

approfondimento

Serie A, il calendario dell'ultima giornata

Ma questo è anche il momento di fare un bilancio del biennio giallorosso di Fonseca: "È difficile individuare un momento più bello, forse la cosa migliore che ho creato è il rapporto con persone e tifosi, relazioni di grande rispetto. I risultati sono importanti, ma lo sono anche questi rapporti. Per me è stato un grande orgoglio allenare la Roma, ho imparato tanto. Abbiamo fatto tante belle partite, la squadra ha giocato un bel calcio ed è difficile sceglierne una in particolare. Credo di aver insegnato alla squadra la necessità di avere sempre equilibrio e di non fare drammi quando si perde. Qui c'è tanta pressione, ma è importante lasciare l'idea di non fare drammi dopo una sconfitta. Squadra rotta a gennaio? No, altrimenti non avremo fatto quel che poi abbiamo fatto in campionato e, soprattutto, in Europa League". Un momento importante del suo percorso è stato quando ha tolto la fascia da capitano a Dzeko: "Non ha influenzato, sono cose che accadono in ogni squadra. Nell'ultima partita Edin ha dimostrato che la questione è risolta".