Milan scatenato sul calciomercato: fatta per Brahim Diaz e Ballo-Touré

milan

Mentre Olivier Giroud inizia ufficialmente la sua avventura con la maglia del Milan, il club rossonero attende Fodé Ballo-Touré e Brahim Diaz

CALCIOMERCATO: LE NEWS IN TEMPO REALE

Il Milan non si ferma più. In attesa dell'ufficialità di Olivier Giroud, che è già arrivato a Milano, i rossoneri hanno chiuso altre due trattative: si tratta di Brahim Diaz e Fodé Ballo-Touré. Il Milan, infatti, ha in pugno entrambi i giocatori che sono attesi a Milano entro sabato. Per Brahim Diaz si tratta di un ritorno in rossonero dopo la scorsa stagione dove ha collezionato 39 presenze con 7 gol e 9 assist. Lo spagnolo aveva fatto rientro al Real Madrid, club che detiene il cartellino, ma solo di passaggio. I blancos hanno trovato un nuovo accordo con il Milan per il trasferimento di Diaz che tornerà alla corte di Stefano Pioli con la formula del prestito biennale da 3 milioni di euro (1,5 milioni a stagione) con diritto di riscatto a 22 milioni e controriscatto a 27. Il giocatore è atteso a Milano nella giornata di sabato 17 luglio.

Arriva Ballo-Touré

leggi anche

Serie A, gli acquisti ufficiali di quest'estate

Non solo il ritorno di Brahim Diaz perché il Milan attende anche Fode Ballo-Touré. La trattativa per il difensore senegalese di proprietà del Monaco, che vanta già 108 presenze in Ligue 1, è decollata in pochi giorni. I rossoneri hanno trovato l'accordo con il club monegasco per il trasferimento a titolo definitivo. Operazione da 4 milioni di euro con 500.000 euro di bonus, legati alla qualificazione in Champions e alle presenze del giocatore. E Ballo-Touré è atteso a Milano per iniziare la sua nuova avventura in rossonero.

 

Un mercato da 60 milioni di euro

I rossoneri sono il club di Serie A che, finora, ha investito di più. Quasi 60 milioni di euro spesi per acquistare sei giocatori, cinque dei quali diventati di proprietà del Milan. Dall'acquisto di Maignan, erede di Donnarumma pagato 16 milioni di euro, fino ai riscatti di Tomori (28 milioni) e Tonali (7 milioni). Poi l'acquisto di Giroud, per il quale è stato pagato un indennizzo da un milione di euro legato più ai bonus, e infine l'acquisto di Ballo-Touré (4 milioni) e il prestito biennale di Brahim Diaz (3 milioni di euro).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche