Green pass e coronavirus, Vezzali: "75% pubblico negli stadi all'aperto, 50% al chiuso"

coronavirus

Il sottosegretario allo Sport del governo Draghi ha twittato prima di partire per Tokyo aggiornando sulla richiesta fatta in cabina di regia. "In zona bianca abbiamo chiesto il 75% di capienza per gli impianti all'aperto e il 50% al chiuso"

CORONAVIRUS, TUTTE LE NEWS LIVE

Prima di partire per le Olimpiadi di Tokyo Valentina Vezzali ha partecipato a un'importante cabina di regia con il premier Mario Draghi e i ministri del suo governo. Tra i temi legati allo sport quello della capienza degli impianti sportivi alla ripresa dei campionati. Il sottosegretario allo Sport ha spiegato le sue richieste sui social. "Capienza del 75% per gli impianti sportivi all'aperto e del 50% per quelli al chiuso in zona bianca", ha twittato l'ex olimpionica. Una percentuale che ovviamente tiene conto della campgna vaccinale in Italia e dell'eventuale utilizzo del green pass per gli eventi. "In zona gialla ho chiesto invece di aumentare gli attuali limiti massimi di 1000 persone all'aperto e 500 al chiuso", ha aggiunto Vezzali. A questo punto resta da capire cosa deciderà di fare Draghi dopo essersi consultato con il ministro della Salute, Speranza, e con il Comitato tecnico scientifico. La richiesta della Vezzali sarà esaudita o la riapertura degli stadi sarà più graduale?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche