Allegri dopo Juventus-Monza: "La squadra è buona. Ramsey può giocare davanti la difesa"

Serie A
©LaPresse

L'allenatore bianconero dopo la vittoria nel Trofeo Berlusconi contro il Monza: "Il mercato lo fa la società, parliamo ogni giorno. Kulusevski ha delle buone potenzialità, ma deve migliorare molto. Ronaldo è tornato con grande entusiasmo. Dybala? Ci sarà contro il Barcellona"

Tra campo e mercato per la Juventus è iniziato il mese che porterà all'esordio in campionato, fissato per domenica 22 agosto, ore 18.30, contro l'Udinese. Sarà un nuovo inizio per Massimiliano Allegri che attende un rinforzo a centrocampo dove prosegue la trattativa con il Sassuolo per Locatelli. In attesa di un innesto in mezzo al campo, l'allenatore bianconero ha impiegato Ramsey nel ruolo di playmaker nell'amichevole contro il Monza. L'inglese ha dato segnali positivi ed è stato promosso da Allegri: "Ramsey ha giocato bene davanti alla difesa e in quel ruolo può fare bene - ha spiegato l'allenatore della Juventus dopo il match vinto 2-1 - Se Ramsey si convince che può giocare in quella posizione può diventare molto bravo. Intercetta, ha geometrie e poi io gli ho detto, scherzando, che in quel ruolo si corre un po' di meno". Sul mercato, però, Allegri glissa: "Il mercato lo fa la società, parliamo tutti i giorni. La squadra è buona. Pjanic? Lo saluto perché siamo stati quattro anni insieme e mi ha regalato grandi vittorie. Ora, però, è un giocatore del Barcellona e noi abbiamo calciatori bravi".

"Kulusevski deve migliorare"

leggi anche

2-1 sul Monza, alla Juve il trofeo Berlusconi

Il trofeo Berlusconi ha restituito ad Allegri segnali incoraggianti per molti giocatori. Tra questi anche Dejan Kulusevski, autore del secondo gol bianconero. Per lui Allegri ha speso parole d'elogio, ma con la consapevolezza che può far meglio: "Kulusevski ha delle buone potenzialità, però deve migliorare molto - ammette l'allenatore bianconero - Deve migliorare sotto porta, essere più concreto e attaccare gli spazi. È un classe 2000, ha tutto il tempo per crescere". Assenti, invece, Cristiano Ronaldo e Dybala: "Ronaldo è tornato con grande entusiasmo - racconta Allegri - Paulo ha avuto un leggero affaticamento alla gamba sinistra, ma a Barcellona ci sarà. Abbiamo 20 giorni per preparare la stagione, da martedì ci sarà tutta la squadra".

"Bene i giovani"

leggi anche

Juve, fatta per Kaio Jorge: operazione da 4 mln

L'allenatore bianconero, infine, ha parlato dei giovani scesi in campo contro il Monza: "Fagioli ha giocato un buon secondo tempo, valuteremo con la società cosa fare - prosegue Allegri - I ragazzi si sono comportati bene. Sono giovani, quindi gli manca l’esperienza. Io mi arrabbio, poi so che sono ragazzi e quindi gli va insegnata un po' di malizia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche