Sampdoria-Milan, D'Aversa: "Voglio una squadra che vada oltre. Thorsby importante per noi"

sampdoria

Le parole dell'allenatore blucerchiato a due giorni dalla sfida del Ferraris con il Milan: "Affrontiamo una squadra forte e rinforzata sul mercato, ma dobbiamo giocare con voglia e determinazione a prescindere da chi abbiamo di fronte". Poi su Thorsby cercato dall'Atalanta: "Sono dinamiche societarie, posso dire che per i nostri equilibri Morten è fondamentale"

SAMPDORIA-MILAN LIVE

A due giorni dalla sfida con il Milan valevole per la prima giornata di Serie A, Roberto D'Aversa suona la carica per la sua Sampdoria. "Bisogna scendere in campo con umiltà, ma voglio una squadra che sappia andare oltre a prescindere dal valore dell'avversario", esordisce l'allenatore blucerchiato ai canali ufficiali del club. "Giochiamo contro una squadra forte - prosegue -. Hanno chiuso lo scorso campionato al secondo posto e si sono rinforzati in questo mercato. In ogni caso, a prescindere da chi troviamo di fronte, dobbiamo giocare con voglia e determinazione puntando a ribaltare sul campo un verdetto che sulla carta sarebbe sfavorevole a noi".

"Thorsby fondamentale per i nostri equilibri"

approfondimento

Non solo Thorsby, all'Atalanta piace anche Amrabat

D'Aversa in vista del Milan ritrova Yoshida, rientrato da pochi giorni dalle ferie dopo gli impegni con la nazionale giapponese alle Olimpiadi: "Sta bene, è un rientro importante e può giocare dall'inizio". Infine D'Aversa commenta le voci di mercato su Morten Thorsby, obiettivo dell'Atalanta: "Per noi è sicuramente un giocatore importante, ma io devo pensare soltanto a far dare il meglio ai calciatori che ho a disposizione senza entrare nelle dinamiche societarie. Di certo Morten è fondamentale per la Sampdoria", conclude D'Aversa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche