Verona-Inter, Lautaro Martinez migliora e si candida per una maglia da titolare. Le news

inter
Andrea Paventi

Andrea Paventi

L'argentino ha messo definitivamente alle spalle la distrazione allo psoas che l'aveva frenato nelle scorse settimane e scalpita per trovare subito spazio nella nuova Inter di Simone Inzaghi accanto a Edin Dzeko nella trasferta di Verona

Nel reparto offensivo qualcosa ancora si muoverà e almeno un nuovo giocatore nei prossimi giorni arricchirà l’organico (Correa è il grande favorito). Ma se c’è una certezza per Simone Inzaghi quella corrisponde al nome di Lautaro Martinez. Dopo la partenza di Lukaku è lui l’altra metà dell’attacco nerazzurro che ha vinto solo 3 mesi fa lo scudetto. È lui quello che può integrarsi perfettamente con Edin Dzeko in un attacco che a fine mercato cambiera volto definitivamente ma che mai come adesso ha bisogno di ricreare quell’alchimia che lo scorso anno aveva fatto la differenza.  Dal 2018 Lautaro è cresciuto molto, ormai è un attaccante completo: alterna gol e assist (10 e 17 solo in campionato nell’ultima stagione) che diventano 49 reti e 20 assist in 132 presenze nerazzurre da quel 2018, anno del suo arrivo all’Inter.

Infortunio alle spalle, con il Verona già titolare?

La piccola distrazione allo psoas che lo aveva fermato nei giorni scorsi è di fatto superata e lui scalpita per tornare a disposazione già dalla gara di venerdi a Verona. Il lavoro ad Appiano è stato fatto in maniera graduale, per consentirgli di recuperare al meglio e vederlo finalmente all’opera in coppia con Dzeko, che per caratteristiche dovrebbe ancora piu esaltare le caratteristiche tecniche del Toro. Ora non rimane che aspettare la risposta del campo, in un periodo in cui sullo sfondo sono rimasti i discorsi legati al rinnovo di contratto con relativo aumento di ingaggio e le prospettive di un futuro che Lautaro vuole far rimanere ambizioso. Come l’Inter, che a lui chiede di ripetere quanto fatto nelll’ultima stagione provando ulteriormente a migliorare e migliorarsi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche