Juventus-Milan: Allegri pensa al 4-3-3. Chiesa e Bernardeschi in gruppo: le news

juventus
©IPA/Fotogramma

L'allenatore bianconero, nella seduta di giovedì mattina alla Continassa, ha provato due formazioni con il tridente. Cuadrado esterno alto e Dybala falso nueve le possibili novità tattiche. Tornano in gruppo Chiesa e Bernardeschi

JUVE-MILAN LIVEGIOCA A SUPERSCUDETTO

Tornata alla vittoria in Champions League con il 3-0 al Malmoe, per la Juventus è già tempo di concentrarsi di nuovo sul campionato. Dopo un avvio complicato e la sconfitta nel big match contro il Napoli, il calendario prevede ora per i bianconeri un altro scontro diretto contro il Milan (domenica ore 20.45). Nella mattinata di giovedì, per Massimiliano Allegri, sono andate in scena anche le prime prove tattiche. Due le formazioni provate, entrambe in campo con un 4-3-3. In quella che potrebbe scendere in campo allo Stadium, Alex Sandro ha giocato in posizione più avanzata, lasciando la squadra a tre in fase di costruzione. In attacco Dybala da falso nueve, con Cuadrado e Morata ai suoi lati. Una possibile novità tattica, dopo che la Juventus aveva iniziato la partita in Svezia con un 4-4-2 ottenendo risposte positive. In gruppo, intanto, sono tornati anche Chiesa e Bernardeschi, che saranno convocati per il Milan, con la possibilità di diventare due carte da giocare a partita in corso per Allegri.

Allegri: "È nella testa che dobbiamo avere la cattiveria per vincere"

vedi anche

Juve-Milan a Doveri: gli arbitri della 4^ giornata

La Juventus ha vissuto un avvio di campionato decisamente complicato: prima il pareggio subito in rimonta all'esordio contro l'Udinese, poi le due sconfitte di fila con Empoli e Napoli. È nella testa che dobbiamo avere la cattiveria per vincere,  il concetto ripetuto da Massimiliano Allegri ai suoi durante la seduta di allenamento alla Continassa. L'allenatore toscano è apparso molto carico, riprendendo più volte i suoi giocatori alla ricerca della perfetta posizione in campo. Una seduta svolta sotto l'attento sguardo del presidente Andrea Agnelli, presente a bordocampo insieme all'amministratore delegato Maurizio Arrivabene e al responsabile dell'area sport Federico Cherubini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche