Sassuolo-Torino, Juric: "Vittoria strameritata, vedo la giusta mentalità". Video

torino
©LaPresse

L'allenatore del Torino festeggia la seconda vittoria di fila in campionato: "Abbiamo concesso pochissimo a una grande squadra, mi sembrano tre punti strameritati". Quarta rete stagionale dalla panchina per i granata: "I ragazzi si sono messi a disposizione, lavorano bene e abbiamo più opzioni". Il match winner Pjaca: "Tanta concorrenza è un valore aggiunto, con questo spirito possiamo fare una bella stagione"

SASSUOLO-TORINO 0-1, GOL E HIGHLIGHTS: VIDEO

"In passato contro il Sassuolo le mie squadre avevano sempre fatto buone partite, perdendo o pareggiando però all'ultimo minuto. Abbiamo concesso pochissimo a una grande squadra, mi sembra una vittoria strameritata". Ivan Juric analizza così il blitz del Torino sul campo del Sassuolo. Seconda vittoria di fila per i granata, che festeggiano grazie alla rete di Pjaca all'83': "La squadra mi è piaciuta nel ritmo, nell'aggressività, abbiamo segnato un gol di classe - l'analisi dell'allenatore granata - magari dovremmo avere un pelo di cattiveria in più in certe situazioni. Però abbiamo preso pali, ci hanno salvato un possibile gol sulla linea, direi che abbiamo fatto il nostro. Deve essere questa la nostra mentalità: attaccare, pressare, stare sempre dentro la partita".

"Gol dalla panchina, abbiamo più opzioni"

leggi anche

Dionisi: "Il Toro ha meritato, ora nessun dramma"

Il Torino ha segnato in campionato sette gol con altrettanti marcatori diversi, quattro centri dalla panchina: "Penso che i ragazzi si sono messi a disposizione, lavorano bene e c'è un bel clima - ammette Juric - speriamo di continuare così. Di certo con la mia idea di calcio abbiamo cambiato qualcosa e questo ci dà un ulteriore slancio, poi abbiamo aggiunto alla fine ragazzi come Zima, Pobega, Brekalo e Praet che hanno alzato il livello medio. Ora abbiamo più opzioni". Pjaca l'ha decisa da subentrante, su una trequarti dove Juric ha tanta scelta: "Brekalo è un ragazzo giovane ma che ha già esperienza: ha fatto una buona partita, Pjaca ha determinato - spiega l'allenatore - mi spiace per Praet che ha giocato bene e si è fatto male (sospetto stiramento bicipite femorale coscia sinistra con accertamenti in calendario sabato, ndr) poi abbiamo Linetty e c'è Verdi che è fuori". Spazio anche per un commento su Pobega:  "Un ragazzo giovane, che avevo seguito già dai tempi di Verona. L'anno scorso è cresciuto tanto allo Spezia: ha potenziale e può ancora migliorare molto". 

Pjaca: "Vittoria meritata. Concorrenza non fa paura"

Non ha scambiato la maglia a fine gara con gli avversari Marko Pjaca: "La conservo, è quella del primo gol" spiega l'ex Genoa e Juventus, che analizza poi la partita: "Abbiamo avuto tantissime occasioni, abbiamo preso pali e abbiamo meritato questa vittoria. Con questo spirito possiamo fare una bella stagione". Il suo gol è anche un messaggio per la concorrenza sulla trequarti: "Non mi preoccupa, è sempre bello avere compagni di squadra così forti. Ognuno di noi può giocare, aiutare la squadra a fare assist e gol e questo è importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche