Genoa, ufficiale la cessione del club al fondo di investimenti americano 777 Partners

UFFICIALE
Twitter @GenoaCFC

Un comunicato ufficializza la cessione del club al fondo di investimenti americano 777 Partners. "Onorati di diventare parte di un club storico, puntiamo in alto". Il nuovo gruppo proprietario acquisterà il 99,9% del capitale sociale del Genoa e si assumerà alcune passività. Enrico Preziosi resta nel consiglio di amministrazione

GENOA-VERONA LIVE - COSA FA IL FONDO 777 PARTNERS

Ora è ufficiale: il Genoa cambia proprietà. Un comunicato definisce la cessione del club a 777 Partners, una società di investimenti alternativi con sede a Miami. “Il nuovo gruppo proprietario che acquisterà il 99,9% del capitale sociale del Genoa – si legge nella nota - verserà nuovo capitale nel club e si assumerà alcune passività correlate”. Enrico Preziosi cede quindi il club a 18 anni dal suo arrivo: l'aveva rilevato nel 2003, salvandolo dal fallimento, e aveva riportato il Genoa in A nel 2007, mantenendo da allora la massima categoria. L'ormai ex presidente resterà però nel consiglio di amministrazione, spiega la nota, mentre “il Ceo Alessandro Zarbano continuerà a gestire le operazioni quotidiane del club”.  

777 Partners: “Grande eredità. puntiamo in alto”

approfondimento

Da Milito a Suso, i "colpi Preziosi" del Genoa

777 Partners utilizzerà la sua esperienza nelle industrie dello sport, dei media e dell'intrattenimento per far crescere ulteriormente il club” precisa la nota. L'investimento è stato guidato da Josh Wander e Steve Pasko, i fondatori di 777 Partners, Juan Arciniegas, l'amministratore delegato che supervisiona gli investimenti sportivi, media e intrattenimento della società, e Andres Blazquez, il partner operativo che aiuta a gestire gli investimenti calcistici della società. "Siamo profondamente onorati di diventare parte di un club con una storia, un patrimonio e una tradizione così grande come il Genoa", le parole di Wander, fondatore e Managing Partner di 777 Partners. "Comprendiamo e rispettiamo la responsabilità che stiamo ereditando: vogliamo custodire e proteggere l'orgogliosa eredità dei rossoblù puntando ai migliori piazzamenti possibili in Serie A".

Le attività del fondo 777 Partners

Fondo di investimenti nato nel 2015, tra i settori di maggiore interesse di 777 Partners ci sono assicurazioni, soluzione di contenziosi, prestiti diretti, media e aviazione. Nel portfolio di 777 Partners ci sono ben 49 aziende. Alcune di queste, precisa il comunicato, “sono nell'industria sportiva, concentrandosi su aziende in fase di sviluppo con profondi legami con i loro tifosi e su aziende emergenti in mercati in rapida crescita”. Oltre al Genoa, 777 Partners possiede anche una il 6% del Siviglia nella Liga, una quota dei London Lions, l'unica squadra di Londra nella Basketball League britannica e fa parte anche della società di promozione del calcio femminile Ata Football. Tra le attività controllate dal fondo, anche piattaforme di distribuzione di contenuti di sport, media e intrattenimento.

Preziosi: “Giusto passare la mano”

Con la cessione del Genoa, Preziosi conclude una delle gestioni societarie più longeve del calcio italiano. "È arrivato il momento di passare la mano. Avevo sempre detto che avrei lasciato il Genoa solo a una nuova proprietà forte e affidabile e lo lascio nelle mani di 777 Partners – le sue parole - a loro, che ora guideranno il club più antico d’Italia, auguro il meglio. Io resterò sempre tifoso rossoblù", 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche