Milan, Ibrahimovic in o out col Verona: la decisione fra mercoledì e giovedì

milan

Lo svedese ha lavorato a parte come da programma, mercoledì o giovedì potrebbe tornare ad allenarsi in gruppo. Solo dopo  il suo rientro a pieno regime Pioli deciderà se inserirlo o meno tra i convocati per il Verona

La sfida con il Verona nel mirino, a Milanello si continua a lavorare in vista della gara di San Siro in programma sabato sera, la prima dopo la sosta. Un match per il quale è ancora in dubbio la presenza di Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante svedese del Milan – che sta smaltendo il problema al tendine d’Achille che lo ha tenuto ai box dalla gara con la Lazio in avanti – martedì ha svolto allenamento differenziato come da programma; nelle prossime ore si valuteranno le sue condizioni e si deciderà se farlo rientrare in gruppo tra mercoledì o giovedì. Solo in base all’evoluzione della situazione, Pioli deciderà se inserirlo o meno tra i convocati per la gara di campionato di sabato sera contro il Verona.

Giroud recuperato

leggi anche

Giroud: "Aspetto Ibra, lotteremo per lo scudetto"

In casa rossonera, comunque, non c’è nessuna fretta di forzare i tempi del recupero di Ibrahimovic. Questo perché Pioli sa di poter contare su Olivier Giroud: il francese ha smaltito il problema alla schiena che lo ha rallentato nell’ultimo periodo e già dallo scorso venerdì è tornato ad allenarsi in gruppo. Toccherà a lui, molto probabilmente, guidare l’attacco rossonero contro il Verona. Un recupero importante che permetterà a Ibra di rientrare con calma, senza dimenticare Ante Rebic che in questa prima parte di stagione ha dato garanzie anche da attaccante centrale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche