Spalletti dopo Napoli-Torino: "Osimhen ora è più completo. Insigne il nostro rigorista"

napoli

L'allenatore azzurro dopo la vittoria contro il Torino: "Siamo cresciuti dal punto di vista della mentalità, vedere Politano e Insigne rientrare in difesa ci dà forza e crea lo spirito di squadra". E sull'errore proprio di Insigne dal dischetto: "Il prossimo rigore lo tira Insigne, quello dopo Lorenzo e il successivo il capitano"

NAPOLI-TORINO 1-0, GOL E HIGHLIGHTS

Non si ferma più il Napoli, che centra l'ottava vittoria consecutiva e torna in testa alla classifica. Non può che essere soddisfatto Luciano Spalletti al fischio finale, che esalta Victor Osimhen, ancora una volta autore del gol decisivo: "Osimhen è un calciatore fortissimo che sta attraversando un buon momento di forma. E adesso sta diventando ancora più completo". Una rete arrivata al termine di un match molto complicato: "Quando hai disposizione dei calciatori forti in attacco come ha il Napoli, possiamo giocarci alcune soluzioni e i ragazzi ci hanno dimostrato di poter risolvere la partita in ogni momento. Juric lo conosciamo bene, è un allenatore forte e contro di lui è sempre una battaglia. Bisogna essere bravi a controllare la partita e quando non si ha la palla adeguarsi alle qualità degli altri".

"Squadra migliorata sul piano della mentalità"

leggi anche

Osimhen: "Il gol più importante della carriera"

E adesso l'obiettivo del Napoli è quello di proseguire in questo percorso netto: "Ora tutti si aspettano quello che abbiamo fatto finora, questo è il livello che dovremo andare a imporre sempre e non sarà facile. Ma ho visto la squadra cresciuta dal punto di vista della mentalità e della compattezza. Vedere Politano e Insigne rientrare in difesa sono cose che danno forza e creano lo spirito di squadra. Abbiamo una squadra di amici ed è chiaro che poi bisogna proporre un buon calcio e anche stasera siamo stati a un buonissimo livello. E siamo migliorati da un punto di vista della mentalità, nel dare battaglia e nel fare delle rincorse a vuoto per coprire la posizione. C'è un autocoinvolgimento e ritrovando il pubblico sarebbe stato un peccato non vincere. E' una vittoria non tanto sporca, anche se arrivata nei minuti finali. Una bella vittoria per il nostro pubblico, sentiamo sempre la passione per questi colori e avergli concesso di gioire tutti insieme è stato importante".

"I prossimi rigori li tirerà ancora Insigne"

vedi anche

Napoli, maglia per Halloween contro il Torino

Unica nota stonata di questa partita, il calcio di rigore fallito da Lorenzo Insigne. Già il terzo in questa stagione, ma Spalletti non ha dubbi su chi si presenterà dal dischetto nella prossima occasione: "Insigne vive queste situazioni in base al suo sentimento per questa maglia. E' molto attaccato, soprattutto ora che i compagni gli danno forza ed era dispiaciuto di non aver contribuito a sbloccare il risultato. Il prossimo rigore per me lo batte Insigne, quello dopo lo batte Lorenzo e il terzo lo batte il capitano".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche